>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
  • Accedi
News

Intervista a Sabrina Nobile

Nome: Sabrina
Cognome: Nobile
Soprannome: Zab.
Data di nascita: 30.11.1971
Luogo: Roma
Altezza: 1.73
Peso:55 kg.
Istruzione: Laurea in Lettere e Filosofia.
Dove vivi: Roma.
Da solo o in compagnia: In compagnia.
Sport praticato: Quello che capita.
L'ultimo libro letto: 10 piccoli indiani.
Il primo disco comprato: Dimenticato.
Cibo preferito: Tutti.
Destra o sinistra: Sinistra.
Cosa cambieresti del tuo aspetto fisico: Dipende cambiato con cosa. Per non rischiare niente.
Del tuo carattere: Se lo sapessi avrei capito tutto.
Tre cose che, se potessi, porteresti sempre con te: Meno cose possibili.
La situazione più imbarazzante in cui ti sei trovato: Mi imbarazzo di continuo.
Cosa volevi fare da grande:Godermi la vita.
Qual è stato il tuo primo servizio alle iene: Chiedere ai mussulmani in Italia cosa ne pensavano della lapidazione.
In che anno: 2002.
La tua prima apparizione in TV invece: L'anno prima su una Tv regionale.
Qual è la dote principale per poter diventare una iena: Essere in qualche modo mentalmente disturbati.
Il servizio più bello che hai fatto: Il sindaco di Cervaro.
Quello che ti è piaciuto meno: Passo.
Il servizio che vorresti fare: Tanti.
Dopo le iene cosa ti aspetta: E chi lo sa? Forse un ricovero coatto!

Via libera del Senato con 180 sì, 71 no e 6 astenuti. Presenti fuori dal Parlamento i sostenitori del Biotestamento, tra cui Marco Cappato, membro dell’Associazione Luca Coscioni

Caso David Rossi

La polizia scientifica, con i vigili del fuoco, ha fatto nuove ispezioni nel vicolo Monte Pio a Siena, dove il 6 marzo 2013 è morto l’allora capo dell’area Comunicazione della banca Monte dei Paschi di Siena

Le tappe della nostra inchiesta

Legittima difesa

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.