>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
  • Accedi
News

Arrestato pedofilo

Il 16 marzo abbiamo mandato in onda un servizio di Paolo Calabresi (ecco il link) nel quale un pedofilo molestava una bambina all'interno della sua stesa cerchia familiare. La madre della piccola ha prima denunciato la persona alle forze dell'ordine, l'11 settembre del 2010, e successivamente ha contattato le Iene. Era preoccupata che le indagini, affidate al PM Stefania Carlucci, si arenassero perché il molestatore fa parte dell'arma dei Carabinieri.
Le indagini, invece, sono proseguite e hanno portato il 7 aprile all'arresto dell'uomo. Il pedofilo si collegava tramite la webcam con sua nipote, una bambina di 11 anni, inviandole spezzoni di film porno e chiedendole di accendere la webcam per poi mostrarsi durante atti di masturbazione
La madre ha avuto il coraggio e la forza di interpretare quei segnali, spesso difficili da decodificare, che si trovano nella rete.

Via libera del Senato con 180 sì, 71 no e 6 astenuti. Presenti fuori dal Parlamento i sostenitori del Biotestamento, tra cui Marco Cappato, membro dell’Associazione Luca Coscioni

Caso David Rossi

La polizia scientifica, con i vigili del fuoco, ha fatto nuove ispezioni nel vicolo Monte Pio a Siena, dove il 6 marzo 2013 è morto l’allora capo dell’area Comunicazione della banca Monte dei Paschi di Siena

Le tappe della nostra inchiesta

Legittima difesa

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.