>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
  • Accedi
News
Argentero

Intervista a Luca Argentero

Nome: Luca
Cognome: Argentero
Soprannome: Kuky (mia madre)
Data di nascita:12 Aprile 1978.
Luogo: Torino
Altezza: 1.84
Peso: 80 Kg.
Istruzione: laurea in Economia e Comemrcio.
Dove vivi: Roma e Umbria.
Da solo o in compagnia: con mia moglie.
Sport praticato: running, nuoto, sci e tennis.
L'ultimo libro letto: Nessun problema. I segreti dei portieri dei grandi alberghidi Nicolò De Rienzo.
Il primo disco comprato: Nevermind dei Nirvana.
Cibo preferito:polpette della nonna.
La squadra a cui tieni: Juve.
Destra o sinistra: molto confuso.
La canzone a cui sei legato: Under the bridge dei Red Hot Chili Pepper
Cosa cambieresti del tuo aspetto fisico: i piedi.
Del tuo carattere: l'irascibilità.
Tre cose che, se potessi, porteresti sempre con te: i miei DVD, la macchina fotografica e il mio cuscino.
La situazione più imbarazzante in cui ti sei trovato: svariate volte, ignudo, davanti a troppe persone... vita da set.
Cosa volevi fare da grande:l'imprenditore o il tennista.
La tua prima apparizione in TV invece: Grande Fratello 2003.
Qual è la dote principale per poter diventare una iena: Onestà.
La Iena con la quale andresti in vacanza: Nadia Toffa.
La Iena con la quale andresti a cena: Enrico Lucci
Dopo le iene cosa ti aspetta: un film...

Giulio Golia ha incontrato la figlia di Totò Riina, che parla senza rete delle cialde "Zu Totò", ma soprattutto racconta dettagli inediti delle stragi e della latitanza del padre

Selfie estremi

Caso David Rossi

Le tappe della nostra inchiesta

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.