>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
  • Accedi
News

Bambini lavoratori in Albania: "È tutto vero"

Alice Martinelli replica al Primo Ministro albanese. Edi Rama ha infatti accusato la nostra Iena di aver utilizzato immagini vecchie per la realizzazione del suo servizio sui bambini di Bulqiza

Dopo la messa in onda, martedì 31 ottobre, del servizio di Alice Martinelli sui bambini lavoratori di Bulqiza, in Albania, la nostra Iena è stata accusata dal Primo Ministro albanese, Edi Rama, di aver realizzato un servizio falso.
Alice Martinelli aveva in particolare raccontato le condizioni di alcuni bambini albanesi costretti a raccogliere il cromo, guadagnando pochi centesimi, per aiutare economicamente le loro famiglie.
Il Primo Ministro albanese ha criticato il lavoro della giornalista, accusandola di aver utilizzato immagini false e vecchie. La situazione albanese descritta, sostiene Edi Rama, non corrisponderebbe quindi a quella attuale. La nostra Iena risponde ribadendo la sua correttezza nel reperire il materiale, assolutamente recente, con il quale ha realizzato il servizio.

Il servizio

Di seguito il servizio completo di Alice Martinelli sui bambini lavoratori in Albania.

Molestie sessuali

Aggiornamenti live

  • Altre 5 ragazze accusano Brizzi di molestie. L’ Avv. Bongiorno: “Denunciate”

  • La moglie di Fausto Brizzi rompe il silenzio: "Per me sono solo voci"

  • Warner Bros, stop a collaborazioni con Fausto Brizzi

Abusi nella Santa Sede

Omicidio o suicidio?

Le tappe della nostra inchiesta

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.