>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
News

Torino, Piazza San Carlo: indagata la sindaca Chiara Appendino

Indagata la sindaca Chiara Appendino per i tragici fatti del 3 giugno 2017 in Piazza San Carlo a Torino. Quella sera in piazza, davanti al maxi schermo, erano riunite oltre 30.000 persone per seguire la Finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, giocata nello stadio di Cardiff. La psicosi e il panico collettivo scoppiati durante la partita hanno portato ad oltre 1500 feriti e alla morte della 38enne Erika Pioletti. L’inchiesta aperta su questi fatti evidenzierebbe errori nell’organizzazione dell’evento e nel modo in cui è stata gestita l’emergenza scoppiata in piazza. Oltre alla sindaca, al presidente e al direttore di Torino Turismo, tra i destinatari degli avvisi di garanzia c’è anche il questore Angelo Sanna.

Le dinamiche di quella serata sono state ricostruite nel servizio di Pablo Trincia andato in onda qualche settimana fa, in cui si evidenziano le carenze nell’organizzazione dell’evento. La nostra Iena ha ascoltato le testimonianze di ragazzi e ragazze presenti, e il racconto di Fabio, che, proprio in seguito al terrore scoppiato quella sera, ha perso Erika, la sua compagna. Pablo Trincia ha inoltre cercato di parlare con la sindaca Chiara Appendino e con i dirigenti di Turismo Torino.

Suicidio Assistito

Caso David Rossi

La polizia scientifica, con i vigili del fuoco, ha fatto nuove ispezioni nel vicolo Monte Pio a Siena, dove il 6 marzo 2013 è morto l’allora capo dell’area Comunicazione della banca Monte dei Paschi di Siena

Le tappe della nostra inchiesta

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.