>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Diretta hot online in famiglia con minorenni. Ecco come cancellare immagini hard | VIDEO

Veronica Ruggeri torna a parlarci della famiglia (mamma, figlia di 15 anni e fidanzato di 17), che pubblicava dirette hot sui social. E si mette sulle tracce di un utente che voleva acquistare uno dei video per 1.500 euro

Qualche mese fa vi abbiamo raccontato la storia di una famiglia in cui la mamma, la figlia di 15 anni e il suo fidanzato 17enne facevano video hot in diretta sui social. Quando Veronica Ruggeri era andata a incontrare la mamma, aveva trovato una donna che aveva perso il controllo della sua famiglia e che, pur di non deludere la figlia, non era stata in grado di dirle di no quando alla 15enne era venuta l’idea di spogliarsi sul social network.

Dopo il nostro incontro si sono interessati alla vicenda anche i servizi sociali, che hanno deciso di allontanare temporaneamente le figlie dalla madre. Oggi sono seguite tutte separatamente in attesa, una volta “rimesse in sesto”, di essere riunite e potersi costruire un futuro. Ma difficilmente potranno andare avanti finché tutte le tracce di questa brutta vicenda non saranno cancellate.

Alcuni utenti infatti, ci aveva raccontato la figlia, avrebbero chiesto dei video hot in cambio di soldi. “Uno mi ha chiesto il video di un po….o e ha detto che ci mandava 1.500 euro”, racconta la figlia a Veronica Ruggeri.  Ma una volta mandato il video, invece di un bonifico l’utente in questione “ci ha mandato la foto della carta di credito” dicendo di usarla per fare acquisti online. “Ma non andava mai a buon fine”, dice la figlia. E, quando la ragazzina avrebbe chiesto all'uomo i soldi, “ci ha detto che ci denunciava per aver tentato di usare la sua carta di credito”.

Ci mettiamo sulle tracce di questa persona per assicurarci che cancelli il video e che non ne chieda mai altri. Veronica Ruggeri lo trova, ma quando gli mostriamo la loro foto, lui sembra non averli mai visti. E ci dice di aver bloccato la carta dopo che qualcuno ha tentato di usarla al posto suo. La persona che stiamo cercando è un’altra, che avrebbe scattato la foto di questa carta di credito.

Quando lo troviamo, quest’uomo ci racconta: “Io gli ho detto: ‘Volete i soldi per una live di un rapporto orale? Ti do 1.000, 1.500 euro’, che non gli ho mai dato”. “L’ho fatto anche con altre persone maggiorenni, ora sono cascato su questa coppia minorenne ma neanche ci ho pensato sinceramente”. Veronica Ruggeri gli fa eliminare il video. “Io ho sbagliato sono stato un deficiente”, dice l’uomo. “Però gli puoi dire ai ragazzini di stare tranquilli che io non sono una merda, non è stato diffuso”.

Veronica Ruggeri ci racconta come l’azienda Emme Team sia riuscita a far sparire i video di questa famiglia anche dai gruppi Telegram in cui erano stati condivisi e come sia possibile richiedere la cancellazione di questo genere di video.

Mamma, figlia e fidanzato hanno smesso di andare online dopo il nostro incontro. Noi auguriamo loro un futuro in cui questa brutta storia sia solo un lontano ricordo.

Ultime News

Vedi tutte
Loading