>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Mégane, 23 anni, arriva in Italia dal Camerun per sposare Ivan, conosciuto su Facebook. La felicità però dura pochissimo, perché precipita in un baratro fatto di violenze fisiche e psicologiche

Dal sogno di un matrimonio d’amore all’incubo fatto di botte e violenze. È la drammatica parabola che racconta a Veronica Ruggeri una ragazza di 23 anni del Camerun, Mégane.

Mégane conosce Ivan, un coetaneo italiano, su Facebook e dopo lunghi mesi a chattare lui decide di andare in Camerun a conoscerla. Tra i due scatta l’amore e dopo poco tornano in Italia per sposarsi. L’idillio dura poco, perché Ivan si sarebbe rivelato essere un marito opprimente, geloso, a tratti ossessivo. E quando l’uomo, racconta Mégane, arriva addirittura a criticare il suo colore di pelle, la donna decide che è troppo. E si separa da lui. Ma evidentemente a Ivan questo non va giù, e una sera, mentre stanno parlando in macchina, lui avrebbe perso la testa picchiandola violentemente.

Veronica Ruggeri, che ha raccolto le confidenze della giovane in lacrime (che racconta anche di aver subito una violenza sessuale) va a sentire il ragazzo, ma lui nega tutto. “La nostra è stata una relazione sana”, dice, “in cui ci volevamo bene…”. Nega di essere mai stato geloso e ovviamente anche quella violenza in auto raccontata da Mégane. E a Veronica Ruggeri che gli mostra l’impressionante foto dell’ex moglie con il volto tumefatto dice: “Se è stato un uomo a farle questo, ha avuto un comportamento sbagliato”.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mar
Mar
dom 24
dom 24

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.