>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
Play
Un cacciatore è entrato nella proprietà privata di Gianfranco e siccome gli viene vietato di sparare agli animali, lui gli spara lasciandoli danni irreversibili. Giulio Golia ha incontrato i protagonisti di questa storia assurda

Un giorno di ordinaria follia in provincia di Lucca. Un cacciatore entra nella proprietà di Gianfranco che assieme al figlio lo vede e gli vieta di cacciare sul loro terreno. Il cacciatore come risposta gli spara.

Gianfranco viene portato d’urgenza all’ospedale ma i danni dal proiettile sono gravi e irreversibili: sopravvive ma resta tetraplegico. Il responsabile poche ore dopo si costituisce alle forze dell’ordine. Viene condannato a pagare 500mila ma non ha quei sold: Gianfranco non li vedrà mai.

La vita di Gianfranco e della sua famiglia è cambiata per sempre. Nel paese dove vivono per lui è difficile persino fare un giro fuori casa. Una prigione insomma. Il carcere ora è arrivato anche per il cacciatore, condannato a 12 anni per tentato omicidio.

Altri servizi di questa puntata

video più visti

vedi tutti

Ultime puntate

Archivio Puntate
2019
2019
  • 2019
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
  • 2001
  • 2000
  • 1999
  • 1998
  • 1997
Mag
Mag
dom 12
dom 12

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.