>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Balotelli torna in Nazionale ed è subito gol: lo scherzo de Le Iene

Super Mario torna dopo 4 anni in azzurro all’esordio vincente da ct di Mancini contro l’Arabia Saudita. In novembre lo avevamo visto molto meno contento, quando gli aveva mo tirato un brutto scherzo

Ritorno da protagonista per Mario Balotelli che ha indossato la maglia dell’Italia dopo 4 anni. In Svizzera la Nazionale, all’esordio da ct di Roberto Mancini, ha vinto contro l’Arabia Saudita per un 2 a 1. Dopo 20 minuti SuperMario era già in gol, una rete che ha dedicato Davide Astori, ex capitano viola morto il 4 marzo a 31 anni prima di una partita, e a suo padre. "Sono convinto che là, in alto, oggi la guardavi con mio papà la partita”, ha scritto Balotelli su Instagram. “Questo gol, anche se non vorrà dire niente, anche se non servirà a niente, lo dedico a te".

Mario sprizzava gioia e bel gioco. Molto meno nello scherzo che gli abbiamo fatto e che abbiamo mandato in onda il 3 dicembre 2017. Organizzato dal nostro Sebastian Gazzarrini, complice il fratello Enock: che gli abbiamo fatto credere di essere finito nel mezzo di in un losco traffico di diamanti. Mario lo viene a sapere dall’amico Antony che riesce a combinare un incontro tra i due fratelli e Marlon, il finto spacciatore di diamanti.  L’incontro avviene a Brescia. Appena SuperMario entra in casa, appoggia le chiavi della sua macchina su un mobile. Non sa che non rivedrà per un bel po’ la sua Range Rover fiammante. appena ritirata dalla concessionaria.

Sfoglia la gallery qui sotto per le foto del servizio

Lo scherzo a Mario Balotelli: le foto

1 di 5

Il finto spacciatore si presenta come bergamasco e atalantino, due qualità che non vanno a genio di Balotelli ma lui ci ride sopra. La conversazione ha inizio, ma Mario non pare molto convinto dell’affare proposto. Il trafficante gli sottrae le chiavi dell’auto nuova e taglia la corda. Il calciatore si accorge della scomparsa della macchina e la tensione inizia a salire

Balotelli riesce a contattare il trafficante in fuga alla guida della sua auto, che proprio non ne vuole sapere di ridarla al legittimo proprietario. Nel frattempo il fratello si collega a Instagram e vede una diretta del complice che scorrazzando con la macchina carica un trans. La fuga però finisce con un finto incidente in cui la Range Rover s’incendia. Solo all’ultimo, Balotelli realizza che è tutto uno scherzo riuscendo a riprendersi la sua auto intatta.

Guarda qui sotto lo scherzo completo a Mario Balotelli

Quinto appuntamento con l'inchiesta di Marco Occhipinti e Antonino Monteleone sul massacro di 4 persone del 2006 per cui sono stati condannati Olindo Romano e Rosa Bazzi: ecco perché la loro confessione potrebbe non essere una prova decisiva. Domenica prossima l'intervista esclusiva a Olindo Romano in carcere, di cui qui vedete l'esordio

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.