>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News | di Simone Carcano |

Maltrattamenti in asilo, 42 violenze su bambini in un mese: maestro arrestato | VIDEO

Un maestro di un asilo di Pero, in provincia di Milano, si trova agli arresti domiciliari da questa mattina con l’accusa di maltrattamenti

“Hai finito?”, “Vuoi chiudere quegli occhi!”, “Via, sciò!”. E poi le urla con i pianti terrorizzati dei bambini. I maltrattamenti di questo maestro d’asilo a Pero, in provincia di Milano, non erano solo verbali. Le urla sono state accompagnate anche da sculacciate, calci e sberle come potete vedere nel video qui sopra. Da questa mattina si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti.

Dopo i lividi su quei bambini che hanno fatto partire le indagini, oggi a parlare di quelle violenze sono le immagini e gli audio registrati dalle telecamere nascoste dai carabinieri. In un mese, il maestro ha avuto ben 42 atteggiamenti violenti contro i piccoli di età compresa tra i 2 e i 5 anni. Significa che almeno per due volte al giorno li prendeva a calci e strattonate.

Sfoglia qui sotto la gallery con le foto dei maltrattamenti nell'asilo di Pero (Milano)

Maltrattamenti all'asilo: le foto della vergogna

 
1 di 7

 

Episodi del genere si ripetevano soprattutto nei momenti del riposo pomeridiano. Chi non voleva dormire, veniva preso di peso per le braccia e trascinato via a testa in giù tra le urla e i pianti degli altri bambini spaventati. Durante le lezioni il maestro alzava la voce così tanto da farli scoppiare in lacrime. In altre immagini registrate dai carabinieri si vedono i bambini seduti in cerchio e l’insegnante che li prendeva a calci alla schiena, alla testa, con una violenza inaudita.

Questa mattina è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti. Si trova ora ai domiciliari.

Anche Le Iene si sono più volte occupate di casi di maltrattamenti di bambini, come nel pezzo di Veronica Ruggeri, che potete vedere qui sotto. 

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.