>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Chiara Ferragni ascolta Fedez e Leone vomita, (quasi) meglio dei nostri scherzi

Il video con il figlio della coppia fa due milioni di visualizzazioni. Anche i nostri scherzi di J-Ax a Fedez e la controvendetta di quest’anno sono diventati virali: ve li riproponiamo

Almeno questa volta Fedez ride e non piange. In un video postato dal cantante su Instagram (clicca qui per vederlo) si vede la compagna Chiara Ferragni che ascolta le sue canzoni in anteprima con Leone, il loro figlio nato il 19 marzo 2018 e, a sua insaputa, già una star social, che però sembra non apprezzare e vomita. “Lei si commuove, lui vomita. Un disco che divide”, commenta il rapper, che ride mentre gira, e il video supera i due milioni di visualizzazioni.

Con il nostro scherzo Fedez invece si era messo invece a piangere. A proporcelo è stato proprio l’amico e collega J-Ax. I due, tra l’altro, hanno appena annunciato commossi la fine della loro collaborazione artistica sul palco. Nel 2017 erano invece in mezzo al loro tour, noi abbiamo organizzato una finta truffa che li vedeva coinvolti nello scandalo del secondary ticketing (denunciato da Le Iene), ovvero nel bagarinaggio online che può far vendere illegalmente anche migliaia di biglietti dei concerti fino a dieci volte il loro prezzo iniziale. Con sorpresa finale che spiazza Fedez, tanto da farlo piangere come un bambino: da rivedere o vedere, se per caso l'avete perso.

Guarda qui sotto il servizio del 12 marzo 2017 “La truffa di J-Ax a Fedez”.


La vendetta di Fedez non si è fatta attendere e ha colpito quest’anno J-Ax su un suo particolare punto debole: il terrore di rimanere chiuso in ascensore. L’amico e collega, che soffre di claustrofobia, non ha pianto: è proprio quasi impazzito dall’ansia in un ascensore che ovviamente abbiamo bloccato noi, con dentro anche Fedez come complice e un personaggio parecchio improbabile. Il tormentone del nuovo scherzo tutto da ridere? L’inevitabile “Non ci sto dentro”.

Guarda qui in basso il servizio del 21 febbraio 2018 “La vendette di Fedez su J-Ax”.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.