>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News | di Pecoraro |

Dentro le miniere di mica in India, le testimonianze dei bambini minatori

Lo sfruttamento dei bambini che si nasconde dietro la mica, alla base di elettrodomestici e cosmetici

“Appena torno da scuola vengo qui a raccogliere le pietre”. “Comincio alle 8 o alle 9 della mattina e torno a casa la sera”. “Tutte le mie sorelle vengono qui”. Questo è quello che i bambini minatori hanno raccontato al nostro Gaetano Pecoraro, andato per noi in India negli stati di Jharkhand e Bihar. Questi territori sono famosi per l’estrazione della mica, un minerale quasi sconosciuto, ma che utilizziamo tutti quanti ogni giorno.

Puoi trovare mica nella maggior parte dei nostri elettrodomestici, nella vernice delle nostre auto e persino nel dentifricio. Ma soprattutto viene usata nei cosmetici femminili, dal rossetto al fondotinta, in modo da renderli brillanti. Ma lo splendore di questi prodotti ha un lato oscuro che tutti noi ignoriamo.

Secondo lo Stato indiano, estrarre la mica in Bihar e Jharkhand è illegale. Il governo ha stoppato le concessioni, ma nonostante ciò gli affari vanno a gonfie vele. I grandi gruppi mondiali infatti lavorano nelle miniere senza i permessi.

Nel servizio di Gaetano Pecoraro, non raccontiamo solo chi fa questi affari, ma anche qual è l’alternativa all’uso della mica. La nostra Iena è andata al quartier generale della Lush, una piccola multinazionale con sede nel Regno Unito. Non avendo garanzie che la mica indiana fosse senza sfruttamento, l’azienda ha deciso di abbandonarla sostituendola con la mica sintetica, che ha effetti identici a quella naturale.

È disponibile cliccando qui la risposta dell'azienda Merck (qui la versione in inglese), che afferma che "per molti anni Merck, insieme a numerosi partner, si è fatta promotrice di iniziative e misure per assicurare l'approvvigionamento di mica basato su elevati standard globali, che cerchiamo di applicare anche in contesti locali difficili". 

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Domenica e Martedì ore 21.20 su Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.