>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Clarissa e il fratello ritrovato: “Un sogno realizzato grazie a Le Iene”

Dopo 25 anni si sono incontrati grazie al nostro Pablo Trincia, ora Clarissa e Michel stanno progettando il loro futuro insieme finalmente da fratelli

“I have no words for this. After so many years you have found me. I'm so happy to meet you today. I'm so proud of you! Thank you #pablotrincia!”. E’ il messaggio che Michel ha scritto sul suo profilo Instagram poche ore dopo aver abbracciato Clarissa. Una ragazza che per 25 anni lo ha cercato e che finalmente può chiamare sorella.

Tutto questo è stato possibile grazie al nostro Pablo Trincia che ha realizzato il sogno di Clarissa: incontrare suo fratello. Proprio lui ha voluto fissare questo momento con una foto che ha pubblicato sui suoi social. E’ il primo scatto che i due fratelli si sono fatti dopo una vita a cercarsi. “Non ci sono parole per questo. Dopo così tanti anni, mi hai trovato” scrive Michel. “Sono così felice di averti incontrata. E così orgoglioso di te. Grazie a Pablo Trincia”.

Clarissa è una ragazza di Prato 28 anni, da 25 vuole conoscere il fratello che non ha mai incontrato. I genitori si sono separati quando era piccolissima e da allora si è divisa tra le loro due case. Un giorno ha trovato nella cameretta la foto di quel fratellino, avuto dal padre da una ragazza svizzera.

Vorrei conoscerlo, ci si meriterebbe entrambi” ci ha raccontato Clarissa. I ricordi di papà Vincenzo sono però scarsi, compreso il nome. Partiamo per la Svizzera alla ricerca (difficilissima). Passiamo dall’archivio dei poligoni di tiro, molto frequentati in Svizzera: e facciamo bingo! Troviamo il nonno di “Michel”.

E alla fine lo sentiamo al telefono e soprattutto realizziamo il sogno di Clarissa, a sorpresa (Michel si finge un autostoppista): i due fratelli si incontrano per la prima volta.

Il loro incontro ci ha emozionati. Dopo quel primo incontro, i due fratelli stanno già pianificando i prossimi. “E’ stato un sogno realizzato grazie a voi. Per metà novembre Michel mi raggiunge a Trieste per qualche giorno”, ci racconta Clarissa. “Invece per Capodanno io e il mio ragazzo lo raggiungeremo in Svizzera”. Un bel modo per chiudere l’anno in cui si sono finalmente ritrovati e iniziare il primo di una lunga serie insieme.

 

Guarda qui sotto il servizio completo di Pablo Trincia con l’emozionante incontro tra Clarissa e Michel

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.