>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Ischia, Di Maio: dopo il condono, si iscrive al Pd? | VIDEO

Luigi Di Maio aveva dichiarato che se avesse firmato il condono per le case abusive di Ischia si sarebbe fatto la tessera del Pd. Filippo Roma è andato a consegnargliela

23 agosto 2017, il capo politico del M5S Luigi Di Maio lancia in pubblico un appello ai giornalisti: "Andate a vedere se esiste una proposta di legge di condono a firma Luigi DI Maio. Se esiste mi iscrivo al Pd". Due giorni prima Ischia era stata colpita dal terremoto, e fra case abusive, cemento impoverito e abitazioni che non rispettavano le leggi antisismiche, i danni erano stati enormi.

È di pochi giorni fa la notizia che nel decreto Genova è stata inserita la sanatoria sugli abusi su Ischia e sul centro Italia. C'è anche la firma di Di Maio!

Filippo Roma è andato nella sede del Partito democratico di Pomigliano d’Arco a ritirare la tessera per Luigi Di Maio. E poi va a consegnargliela. “Ho le mani occupate, non posso”, sorride il vice presidente del Consiglio, come prima reazione.

Durissime critiche al segretario della Lega in un intervento di un’ora al Senato da parte del premier Giuseppe Conte. Che difende il lavoro del suo esecutivo e annuncia le sue dimissioni dopo il dibattito. Salvini: "Rifarei tutto, per i suoi insulti mi bastava Saviano". Poco dopo le 21 il presidente del Consiglio si dimette ufficialmente

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.