>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Nadia Toffa risponde a Mariangela: “Quando ho letto la sua storia mi sono commossa”

Repubblica il 5 ottobre ha pubblicato la lettera di Mariangela, madre di due bimbi malati. Nella lettera Mariangela chiede rispetto per chi come lei, come i suoi figli e come Nadia combatte una battaglia per la vita. Nadia, colpita dal coraggio di questa madre, ha risposto.

“Chi siete? Tutti lì a ricordare a una giovane donna, imperdonabilmente bella, brava e famosa, che lei ha il cancro. Tutti a ripetere di ricordarsi che forse morirà. Qualcuno spingendosi oltre e passando ad augurarle questa fine” aveva scritto Mariangela, madre di due bambini malati di cancro al direttore di Repubblica, chiedendo umanità e rispetto a chi commenta con superficialità, o peggio aggressività, chi come lei lotta per la vita.

Nella sua lettera Mariangela si sofferma anche sul concetto di dono:  

“Il dono è cogliere in mezzo alla bufera qualcosa che ne dia un senso. Il mio dono è stato comprendere fino in fondo che la vita è qui ed ora. Che potrebbe non esistere un domani. Allora il profumo del sugo di mia madre o la risata di un amico me li godo come se non ci fosse un domani. E il tempo. Ho tutto il tempo per i miei figli. Non corro. Mi soffermo sul loro odore, i capelli, la pelle, le parole. Me li vivo, oggi. Non ho fretta la sera, potrebbe essere l'ultima, e allora leggo loro libri, canto, rido. Ho avuto il dono di percepirmi sana. Non lo sapevo. Cammino, parlo. Mia figlia no. Devo ringraziare per me”. Potete trovare il testo integrale qui.

Quelle di Mariangela sono parole davvero toccanti a cui Nadia ha deciso di rispondere.

Questa è la lettera che Nadia ha inviato al direttore di Repubblica.

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.