>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Allungamento del pene: si può (di qualche centimetro), ecco come | VIDEO

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

Ci racconta tutto Cizco, che è volato fino a Rio de Janeiro. Lì ha incontrato Rodrigo, che abbiamo accompagnato a sottoporsi a un'operazione di allungamento del pene. Perché le sue dimensioni lo tormentavano

È tutta una questione di centimetri: la battuta per alcuni uomini può diventare un'ossessione. Per raccontarvi cosa non si farebbe per allungarsi il pene, Cizco è volato a Rio de Janeiro, patria della chirurgia plastica.

Incontra il dottor Valter Hugo, che spiega le principali operazioni possibili: legamento sospensorio, protesi peniana, lipo pubiana. Sono interventi che non allungano veramente il pene, ma lo fanno sembrare più lungo.

Rodrigo, un paziente del dott. Valter, ci racconta perché vuole sottoporsi a un intervento di questo tipo: “L’ho sempre sognato, fin da piccolo! Sono un ballerino e devo mettere vestiti corti e attillati. Non è che io abbia un micropene ma è difficile e soffro tutti i giorni”.

Quanto misura? “13 centimetri, è sotto la media di Rio: quando mi sveglio penso al mio pene, vado a lavoro e penso al mio pene”. Ora, finalmente, Rodrigo può sottoporsi a una doppia operazione: lo accompagniamo! “Il pene resterà lo stesso ma avrà 3 cm in più di esposizione”, ci dicono.

“Mi sembra più grande!”, dice felice Rodrigo felice di ritrovarsi in una sua nuova dimensione!

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.