>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Ponti a rischio A24/A25: il sopralluogo del ministro Toninelli con Filippo Roma | FOTO

Dopo il servizio de Le Iene, il ministro alle Infrastrutture Toninelli ha compiuto un sopralluogo lungo le A24 e A25 per valutare lo stato di ponti e piloni. Sotto la lente sono finiti 69 viadotti dei 339 totali

“Mi sembra chiaro già da una valutazione visiva che vi siano delle evidenti criticità”. Sono le parole del ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli dopo il sopralluogo lungo le autostrade A24 e A25 per valutare ponti e strutture potenzialmente pericolose. Con lui c’era anche il nostro Filippo Roma che proprio domenica scorsa si è occupato dello stato dei viadotti lungo i 280 chilometri di strada che tagliano l’Abruzzo.

Sotto la lente dei tecnici del ministero coordinati dall’ingegnere Placido Migliorino (al centro nella foto sopra) sono finiti i piloni che sorreggono l’autostrada nel tratto tra Cocullo e Popoli. Gli stessi che siamo andati a vedere con il caschetto in testa accompagnati dall’ingegnere Tommaso Giambuzzi, come vi abbiamo mostrato nel nostro servizio. “Non c’è niente che resiste”, ci ha detto l’esperto mostrandoci la facilità con cui si staccano i pezzi di calcestruzzo. “In questi frammenti ci sono anche elementi in ferro che si spezzano”. E con le mani c’era riuscito a dividere due pezzi di metallo come fosse un biscotto. 

Sotto gli stessi ponti il nostro Filippo Roma è riuscito a portare il ministro Toninelli e i tecnici dell’ufficio ispettivo a capo del suo ministero. In queste ore sono particolarmente attenzionati 69 viadotti dei 339 totali che si trovano lungo le due autostrade del centro Italia.

Guarda qui sotto le foto della gallery sullo stato dei ponti.

I ponti delle autostrade A24/A25 a rischio crollo?

1 di 17

 

“Scriveremo al gestore Strade dei Parchi imponendo che queste autostrade abbiano le verifiche sullo stato di sicurezza”, ha commentato Toninelli. “Nell’attesa chiediamo di intervenire per rendere più sicura la strada: rimodulando il traffico, limitandolo o addirittura chiudendolo. La responsabilità è unicamente dell’ente proprietario che può limitarlo”.

Da Strada dei Parchi precisano che i lavori di manutenzione partiti in questi giorni sono stati programmati un paio di anni fa. Per il prossimo biennio Toninelli ha assicurato che verranno investiti oltre 190 milioni di euro in lavori di manutenzione delle strutture.

Il nostro Filippo Roma continuerà a seguire la vicenda e tutti i risvolti di questo sopralluogo li potrete vedere in un nuovo servizio che sarà trasmesso nelle prossime puntate de Le Iene.

 

Guarda qui sotto il servizio completo di Filippo Roma sullo stato dei ponti della A24 e A25.

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.