>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News | di Beatrice Pratellesi |

Salvatore, l'ex ladro cambia vita. E ora sorride | VIDEO

Fabio Agnello aveva raccontato la storia di Salvatore, ladro abituale che voleva cambiare vita. In tantissimi ci hanno scritto per aiutarlo, fra cui Danilo, un dentista che gli ha regalato un sorriso nuovo. E ora Salvatore lavora!

“Come le persone credono in me, io credo nelle persone che mi stanno dando fiducia. Quella fiducia che mi è sempre mancata. Per questo non le tradirò”. Salvatore oggi ha 24 anni ed è una persona diversa da quella che abbiamo incontrato mesi fa a Palermo, dove per vivere faceva il borseggiatore. La sua fama di ladro era talmente nota che gli autobus della città erano tappezzati di sue foto con la scritta “non ti vogliamo”.

Fabio Agnello lo aveva incontrato dopo che il suo nome era finito su tutti i giornali e siti dopo che era stato arrestato mentre rubava 70 euro a una turista. Quando la Iena è andata a parlare con lui, Salvatore ci ha raccontato di non aver avuto una vita facile. “Mio padre è morto quando avevo sei anni, non ho mai avuto una guida o qualcuno che credesse in me”. Salvatore però, anche per dare a sua figlia un futuro sereno, sembrava veramente intenzionato a cambiare. E ci aveva fatto una promessa: “Ho fatto il borseggiatore ma non voglio farlo più, sto cercando di cambiare vita, spero che mi possiate perdonare”. Sei mesi dopo la Iena lo ha incontrato a Milano, dove vive con la sua ragazza, e si è trovato di fronte una persona nuova.  “Non ne voglio più sapere di rubare. Voglio essere un padre dignitoso, voglio che i miei figli abbiano un’infanzia felice, quella che io non ho mai avuto”.

Dopo il nostro servizio in tantissimi ci avete scritto per dare una mano a Salvatore, che grazie a voi ha trovato un lavoro a Milano in una ditta di pulizie. “Con il mio datore di lavoro vado d’accordo e mi vuole bene, non tradirò mai la sua fiducia”, racconta al nostro Fabio Agnello. Ma non è finita qui!

Infatti, tra le centinaia di email che ci sono arrivate, c’era anche quella di Danilo Antonio Fedele, un giovane dentista che è rimasto talmente colpito dalla storia di Salvatore da decidere, assieme al collega Stefano Manazza, di fargli un enorme regalo. “Vorrei dare a questo ragazzo il sorriso che merita, a prescindere da quello che ha fatto”. Così Danilo si è offerto di occuparsi gratuitamente dei denti di Salvatore, molto rovinati e trascurati.

“Per me Danilo non è solo un dentista, è diventato come un fratello”, racconta Salvatore. Nel corso di questi mesi tra i due è nato un bellissimo rapporto, in cui Danilo è come una guida: “Salvatore vuole cambiare, ce la sta mettendo tutta e noi siamo contenti di aiutarlo e consigliarlo in tutto. Quando è arrivato sembrava uno scappato di casa, ora invece ha le sembianze di un uomo in carriera!”, dice ridendo.

Per aiutare questo 24enne dal passato difficile, Danilo e il suo staff investono non solo soldi, ma tempo ed energia. Periodicamente abbandona la sua Salerno per andare a San Donato Milanese, dove viene ospitato dallo studio Manazza, e visitare Salvatore, che a forza di ramanzine “è diventato un soldatino dello spazzolino”, dice fiero Danilo.

Così, arriva finalmente il momento in cui Salvatore può vedersi con la prima protesi provvisoria e noi di certo non potevamo mancare! Fabio Agnello gli ha fatto una sorpresa e si è fatto trovare nello studio Manazza. E dopo un po’ di lavoro e qualche prova, finalmente Salvatore può specchiarsi e sorridere. “Sono contentissimo”, dice quasi incredulo dei suoi nuovi denti. “Mi fa pure strano!”.

“Il lavoro da fare è ancora tanto”, spiega Stefano. Salvatore nei prossimi mesi dovrà sottoporsi a un intervento di chirurgia a otto mani (nel quale interverranno anche i fratelli di Stefano e Danilo, Ottavio Fedele e Andrea Manazza) questa volta a Salerno, presso lo studio odontoiatrico Fedele. Insomma, in tantissimi si sono appassionati alla sua storia (e al suo sorriso), tanto che una ditta implantare, la Intra-lock System Europa, gli regalerà le protesi e impianti definitivi! Per lui, che non era nemmeno mai stato da un dentista, l’emozione e la gratitudine è davvero tanta.

“Ora ho i denti nuovi e un nuovo lavoro, sono a posto!”. Ma Salvatore non dimentica le difficoltà che ha incontrato nella sua vita e la forza di volontà che ha messo e mette ogni giorno per cambiare. Così si sente di dare un consiglio: “Alle persone che sono state sfortunate, come me, voglio dire di non arrendersi. Se volete veramente cambiare vita piano piano ce la potete fare. Certo, non dico che dovete fare tutto quel bordello come me, ma ce la farete!”

A cura di M. Cappello, F. Agnello, B. Pratellesi


Guarda qui sotto il servizio di Fabio Agnello del 26 aprile 2018 "Un ladro può cambiare vita?".

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.