>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
×

Mediaset, da sempre attenta alla protezione dei dati del suo pubblico, si adegua al nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, il GDPR - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in vigore dal 25 Maggio 2018.
Leggi la nuova informativa privacy Mediaset

News |

Salvini: "Hitler mai! Ma se il blogger si scusa..."

Il segretario della Lega aveva querelato Soufiane Malouni per un paragone col nazismo. Ma non esclude un passo indietro

“Avrò tanti difetti ma Hiler, no! Non potevo far passare sotto silenzio il paragone”.

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, sentito al telefono, non ci sta e difende la querela presentata contro il blogger marocchino Soufiane Malouni che l'aveva accostato al dittatore nazista e che avevamo intervistato via Skype (clicca qui per leggere l'articolo e guardare il video).

Non accetta il paragone con Hitler né per lui né per Lega. Ma è disposto a fare un passo indietro e rinunciare alla querela: “Se grazie a voi mi chiede scusa e facciamo un confronto pacato sul tema dell'integrazione e dell'immigrazione, la ritiro”.

Visto che anche Soufiane aveva fatto qualche apertura, parlando con noi (“Non volevo dire: Salvini uguale Hitler”), proveremo a farli incontrare per far pace. Vi terremo aggiornati.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.