>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Sesso con bambole, primo bordello in Italia: l'anteprima di Cizco in Germania

Aprirà il 3 settembre a Torino con sex doll al maschile e al femminile. Guardate intanto come è andata alla Iena che ha provato per noi il Bordoll di Dortmund (il primo aperto in Europa)

L’Italia si mette alla pari con la Germania almeno quanto a case d’appuntamenti con “sex dolls”, ovvero le bambole e “i bamboli” a grandezza naturale con cui fare sesso a pagamento. Sì, perché a Torino, dove il 3 settembre aprirà il primo “bordello” di questo tipo, l’offerta non fa discriminazioni. È sia al maschile che al femminile, per donne e uomini. Ad aprire la prima struttura italiana sarà la società catalana LumiDolls

La Germania, dove anche le case d’appuntamenti con persone in carne e ossa sono legali, ci aveva già superato con il Bordoll di Dortmund, il primo mai aperto in Europa, che Cizco era andato a provare per noi con il servizio andato in onda il 28 novembre 2017 e che vi riproponiamo qui sotto (con risvolto finale inquietante).
 

Attenzione!
La visione di questo video è vietata ai minori. Accedi per verificare i tuoi dati.Ci dispiace, la tua età non ti permette di accedere alla visione di questo contenuto.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.