>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

La Terra è piatta? Scontro finale con l'astronauta Umberto Guidoni | VIDEO

Secondo appuntamento, quello “decisivo”, sul ring de Le Iene preparato da Gaston Zama, con i terrapiattisti e con un'imperdibile sorpresa finale

Nuovo appuntamento con i terrapiattisti, con il secondo servizio sul tema di Gaston Zama. Sì, quelli che non solo sono convinti che la Terra è piatta ma anche che i dinosauri non sono mai esistiti (le ossa ritrovate? Erano dei Giganti, quelli che hanno costruito la Basilica di San Pietro e il Duomo di Milano con porte gigantesche, per poterci entrare), che la forza della gravità non esiste e che tutti siamo manipolati da un gigantesco Matrix elaborato dai Poteri Forti.

Siamo allo scontro finale sul ring: i terrapiattisti Roberto e Albino contro Umberto Guidoni, l’astronauta italiano, un attore come tutti gli altri astronauti secondo i complottisti, che vedono anche noi de Le Iene, dopo il primo servizio (clicca qui per guardare il primo servizio) complici del Grande Inganno.

Tutta la storia per i terrapiattisti è un falso, una fake news, ed è costruita ad hoc. Internet per esempio esisteva già negli anni ’40, ma gli Illuminati non l’hanno detto a nessuno.

La sfida è epica, visto che per Roberto e Albino nessun uomo è mai andato allo spazio, quindi nemmeno Umberto Guidoni (d’altronde, a quelle velocità gli uomini si trasformerebbero, non si sa perché, in scimmie). Colpo su colpo, teorie e “contro teorie”.

Attenzione: il finale lo è ancora di più con la comparsa di un personaggio e una teoria ancora più misteriose. In un finale davvero imperdibile!

Guarda qui sotto il primo servizio sui Terrapiattisti, da qui è partito tutto!

 

dopo il nostro servizio

Uno studio radiologico di Siderno avrebbe intascato 4 milioni di euro di soldi pubblici facendosi pagare due volte le stesse fatture. Sotto indagine anche 12 dipendenti dell’Asp di Reggio Calabria, che non avrebbero controllato. Un metodo che non stupisce Le Iene: ve lo avevano già raccontato con Gaetano Pecoraro

L'ultima puntata

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.