>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Sospetti furbetti del reddito di cittadinanza: la presunta truffa e le botte | VIDEO

Ismaele La Vardera “becca” due sospetti furbetti palermitani, che ricevono il reddito di cittadinanza nonostante parrebbero lavorare, ovviamente in nero. E quando va da loro per chiedere spiegazioni di quella presunta truffa, uno dei due prova a zittirci a suon di schiaffi

Giuseppe e Fabio sono due uomini palermitani che, al telefono con la Iena Ismaele La Vardera, raccontano di essere disoccupati e di percepire rispettivamente 430 e 780 euro mensili di reddito di cittadinanza.

Peccato però che i due un lavoro sembrerebbero averlo ed essere impegnati in due differenti negozi che riparano e noleggiano  biciclette ai turisti che visitano la città siciliana.

Quando il nostro Ismaele La Vardera va a chiedere spiegazioni, prima negano sia di lavorare che di percepire il reddito di cittadinanza e poi  Fabio inizia a far andare le mani.

L’uomo si scaglia contro l’operatore che sta riprendendo, provocandogli un trauma cranico con prognosi di cinque giorni. Non soddisfatto punta dritto verso la Iena, a cui riserva un trattamento particolare.

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Martedì e Giovedì ore 21.20 Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.