>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Tifoso si dissocia dai razzisti, BalotelIi: "Lo hanno minacciato" | VIDEO

Il ragazzo ha accettato di incontrare Balotelli, dopo che il calciatore del Brescia era stato vittima di ululati razzisti nella partita contro l’Hellas Verona. Il giovane tifoso si è dissociato e per questo adesso è stato minacciato online. Attacchi anche contro la Iena Nicolò De Devitiis

È possibile essere minacciati perché ci si è dissociati dal razzismo? A quanto pare sì. Il giovane tifoso che ha accettato di incontrare Balotelli dopo che il calciatore del Brescia era stato vittima di ululati razzisti nella partita contro l’Hellas Verona è adesso nel mirino dei soliti odiatori del web. “Sei un pezzo di merda”; “Guarda la partita in tv anziché fare il coccola negri in televisione”; “I ragazzi della curva hanno fatto una ricerca”: questi sono solo alcune delle cose che sono state scritte sui social e che qui vi proponiamo.

A segnalarcelo è stato lo stesso Balotelli, nell’audio che potete sentire qui sopra: “Ha fatto un gran gesto, mi ha reso veramente felice. Merita un po’ di difesa e protezione”. E noi siamo assolutamente d’accordo con Mario: non è accettabile essere minacciati perché ci si dissocia dal razzismo. Non solo il tifoso, anche il nostro Nicolò De Devitiis è stato vittima di attacchi e insulti sui social: negli screen che potete vedere in fondo a questo articolo c’è addirittura chi invoca il razzismo contro di lui.

Intanto le istituzioni continuano incredibilmente a negare quanto è accaduto contro Balotelli allo stadio. Dopo le parole del sindaco, che ha negato di aver sentito gli ululati razzisti al Bentegodi, è intervenuto anche un consigliere comunale della città: “Ho l’impressione che siamo di fronte a una montatura”, ha detto in una intervista radio. La lotta contro il razzismo, purtroppo, è ancora lontana dall’essere vinta.

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

martedì e domenica ore 21.15, Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.