>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Caso Kean, Bonucci: “Il razzismo è da condannare al 100%” | VIDEO

Bonucci sotto accusa dopo le sue dichiarazioni al termine di Cagliari-Juventus. Al termine della gara ha dichiarato che la colpa dei cori razzisti era al 50% dei tifosi e al 50% di Kean. Nicolò De Devitiis è andato da lui per aggiustare le percentuali

Durante Cagliari-Juve di martedì scorso i tifosi della curva del Cagliari hanno fischiato l’attaccante bianconero Moise Kean. Kean in risposta a quei cori ha segnato ed è andato a esultare proprio sotto la curva del Cagliari.

Un gesto di sfogo ma anche una provocazione che Bonucci è intervenuto per sedare. Ha portato via Kean e si è scusato con i tifosi.

Molti non hanno preso bene il gesto di Bonucci, che sembrava dare la colpa a Kean. Intervistato nel dopo partita ha dichiarato che in effetti la colpa era al 50% dei tifosi e al 50% di Kean.

Nicolò De Devitiis è andato da lui per fargli notare che il razzismo non si può mai giustificare. Bonucci quindi ha aggiustato le percentuali: “E’ colpa al 100% del razzismo”.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.