>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Via col laser il mitra sulla faccia del ragazzo disoccupato | VIDEO

Daniele Di Bella ha la faccia piena di tatuaggi tra cui un Kalashnikov e per questo non riesce a trovare lavoro, come aveva raccontato per la prima volta a noi de Le Iene. Un chirurgo si è offerto di rimuovere quel tatuaggio dalla fronte del giovane

Se vi presentate a un colloquio di lavoro con la faccia piena di tatuaggi, tra cui un Kalashnikov sulla fronte, forse il lavoro non ve lo danno. O almeno questo è ciò che è capitato a Daniele Di Bella, milanese, 27 anni e una passione enorme per i tatuaggi. Quando a dicembre abbiamo pubblicato per la prima volta la sua intervista su Iene.it, si è scatenato un polverone, fatto di insulti virtuali, timide offerte di lavoro e inviti in trasmissioni tv. Ma le cose forse ora cambieranno perché un chirurgo si è offerto di aiutarlo e rimuovere gratuitamente con il laser almeno il mitra dalla sua fronte.

Daniele ci aveva contattato per segnalarci un problema: “Sono disoccupato da tre anni", recitava la sua email, "e per via dei tatuaggi non riesco a trovare lavoro. Sì magari ho voluto dare un po’ l’immagine del cattivo ragazzo, ma non lo sono e chi mi conosce lo sa. Posso sembrare addirittura un ex galeotto ma sono incensurato”. Qui sopra trovate l’intervista integrale al ragazzo.

Purtroppo non è facile guardare oltre le apparenze. Daniele quindi vive a casa di sua nonna e si mantiene con la sua pensione perché un lavoro non glielo dà nessuno.

Il volto tatuato però ha anche i suoi vantaggi, come ci racconta sempre Daniele: “Da quando ho tutti questi tatuaggi ho molte più ragazze. Non che prima non ne avessi eh”.

Siamo stati noi per primi a raccontare la storia di Daniele di Bella, una storia che recentemente è finita persino nel salotto di Barbara D’urso. Da quando abbiamo risposto al suo appello a oggi, Daniele è diventato un caso nazionale. In questi giorni un chirurgo, il dottor Luca Lecciso, si è offerto di rimuovere gratuitamente il tatuaggio dal volto del giovane con un trattamento laser d’avanguardia. Vi terremo aggiornati.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.