>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

“Apri le cosce”: il politico della Lega non si scusa con Emma | VIDEO

Dopo il post sessista contro Emma Marrone, il consigliere della Lega Massimiliano Galli proprio non ne vuole sapere di scusarsi

Dopo i commenti sessisti su Facebook contro Emma Marrone Massimliano Galli, consigliere comunale della Lega in Umbria, proprio non ne vuole sapere di scusarsi. “Emma, aprire i porti? Apri le gambe e fatti pagare”, così ha scritto sotto a una sua foto dopo che la cantante con un messaggio rivolto ai migranti.

Noi de Le Iene siamo andati a parlare con il consigliere comunale umbro della Lega che lo ha scritto, come potete vedere nel servizio completo qui sopra.

Alice Martinelli lo ha incontrato per offrirgli la possibilità di scusarsi. “Non ho bisogno di notorietà”, ci dice. “Io non voglio chiedere scusa perché la mia intenzione non era quella di offendere. Voi interpretate come cazzo vi pare, io quello che ho scritto non è quello che voi pensate”. E se ne va sbattendo la porta.

“Non fa niente perché io non diventerò mai come loro. Restate umani”, ha detto Emma chiudendo un concerto riferendosi proprio a questo caso. “L’unica cosa che mi dispiace profondamente è che mia madre e mio padre in queste ore hanno letto quei messaggi veramente brutti, violenti e cattivi”.

Non è la prima volta che Emma ha a che fare con alcuni hater. In passato ne abbiamo preso uno e l’abbiamo messo faccia a faccia con lei. In quel caso però le scuse sono arrivate

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.