>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Mandelli e Shade si fanno di Purple Drank? Era uno scherzo de Le Iene | VIDEO

Francesco Mandelli è stato la vittima prescelta del nostro esperimento sui social su un tema molto discusso: personaggi pubblici e inclinazione all'uso di droga. E ci siete cascati tutti! Questa sera a Le Iene non perdetevi lo scherzo a Mandelli che svela il dietro le quinte della polemica di questi giorni

Francesco Mandelli e Shade si fanno di Purple Drank? Ma no! Era tutto uno scherzo de Le Iene! Con Sebastian Gazzarrini abbiamo fatto un esperimento su social e incitazione alla droga da parte di personaggi pubblici. Un tema molto discusso, che ha visto coinvolti anche Achille Lauro, con la sua canzone Rolls Royce e il trapper Sfera Ebbasta, indagato per incitazione all’uso di droga.

Nel nostro mirino è finito l’attore Francesco Mandelli, ritratto in un selfie che abbiamo scattato ad arte grazie alla complicità del cantante Shade. Nel selfie, che ha fatto il giro dei social, si vedono i due con una bottiglia di sciroppo per la tosse, una gassosa e del liquido viola nel bicchiere, proprio come si presenta la droga Purple Drank (ottenuta mescolando in eccesso sostanze lecite) Perfino i giornali hanno ripreso la notizia, chiedendosi se i due si stessero facendo. Ma in quel selfie di Purple Drank non c’era traccia, semmai c’era il nostro zampino!

anticipazione
Una fonte, che preferisce restare anonima racconta dove e come sarebbe stato ammazzato a 18 anni Willy Branchi nel 1988, in un omicidio rimasto finora irrisolto. Domenica, dalle 21.10 su Italia1, lo Speciale Iene di Antonino Monteleone e Riccardo Spagnoli mostrerà il suo racconto integrale, ricostruirà tutto il caso e aggiungerà altre nuove clamorose testimonianze ed elementi

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Domenica 21.20, Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.