>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

La fiction su Totti? Il capitano a Le Iene: “Non si fa” | VIDEO

In questi giorni si parla molto di una prossima serie tv sulla vita di Francesco Totti, ma lui, avvicinato da Filippo Roma, smentisce. Poi però fa delle ipotesi. Protagonista: Carlo Verdone

“La serie su di me non si fa”. Parola di Francesco Totti intercettato ieri da Filippo Roma. In questi giorni si sta parlando di una serie televisiva su di lui, basata sull’autobiografia ‘Un Capitano’, scritta dall’ex numero 10 con il giornalista sportivo Paolo Condò. 

Le Iene sono andate a sentire il diretto interessato, per provare a capirne di più. “Ci sarà una fiction dedicata a te! E' una cosa bella! che dici?", gli chiede Roma. “Non è vero. Forse si fa, forse no”, risponde Totti. "Ma si è parlato di Luca Marinelli o di Alessandro Borghi come interpreti della tua parte. Chi preferiresti dei due?". Due grandi attori, il primo vincitore del David di Donatello per il suo ruolo da cattivo in “Lo chiamavano Jeeg Robot” e Borghi famosissimo per aver interpretato Stefano Cucchi nel film “Sulla mia pelle”.

"Nessuno dei due”, risponde il calciatore. “E nella parte di Capello?”. “Capello”. “E in quella di Ilary?”. “Ilary”, risponde a bruciapelo il campione della Roma. 

E quando gli spieghiamo che stiamo semplicemente riportando una notizia letta su molti giornali italiani, tra cui il Corriere della Sera, il Capitano dice: “legge… il giornale so’ tutte...il 10% di tutte le cose che escono…Forse si fa forse no”. E alla Iena Totti fa il nome di un attore che vedrebbe bene nei suoi panni, Carlo Verdone. 

E prima di lasciarlo Filippo Roma gli chiede: “Chi vince la Champions League?”. “Il Liverpool”. “E tu chi tifi?”. “Il Barcellona”, risponde secco il campione della Roma. “Francesco, ma la Roma arriva quarta?”. “Non lo so vediamo”, risponde e quando gli chiediamo, nel caso in cui la Roma non dovesse arrivare quarta, quale squadra vorrebbe che lo fosse, lui dice: “l’Ascoli”.

Per concludere Filippo Roma prova a chiedergli: “E che titolo vorresti per la tua fiction?”  “Non si fa”, risponde secco Francesco Totti e ci saluta con un sorriso.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.