>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Macellerie egiziane come banche per inviare soldi all'Isis | VIDEO

Il traffico illegale prevede invii di denaro dalle macellerie egiziane di Milano all’Egitto senza passare dalle banche, senza che i soldi lascino mai l’Italia, senza alcun controllo. Il sistema può essere usato anche dai terroristi. Come ci racconta con l’aiuto di un complice Luigi Pelazza, che è andato anche a parlare con i macellai, ma la sua visita non è stata molto gradita

Macellerie islamiche come banche, così si paga (anche) l’Isis. E’ un “servizio” che garantiscono in alcuni casi almeno a Milano

Il sistema è stato usato in passato e quasi sicuramente ancora oggi da organizzazioni terroristiche come l’Isis. Luigi Pelazza che è andato a indagare con l’aiuto di un complice.

Per trasferire denaro all’estero ci sarebbero di solito due canali: quello ufficiale, che consiste nel fare un bonifico bancario o usare le agenzie specializzate nel settore, e quello non ufficiale, tramite un amico o un familiare, che passa le frontiere imbottito di contanti.

Questo sistema salta entrambi i passaggi e non prevede invii di denaro diretti dall’Italia all’Egitto. Chi è interessato consegna la somma direttamente in macelleria. A destinazione c’è già chi ha altro denaro da far arrivare al destinatario. C’è ovviamente una commissione da pagare, molto alta. “Per 60mila euro possiamo fare 5mila”, ci dice il macellaio da dietro il bancone. E ovviamente non c’è bisogno di alcun documento.

Luigi Pelazza è andato poi a parlare direttamente coi macellai ma, come dire, la sua vista non è stata molto gradita.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.