>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: “Siete la mia forza!”

Oggi il sindaco di Taranto ha conferito a Nadia Toffa la cittadinanza onoraria, per le battaglie della Iena, che si è occupata in prima linea dell'Ilva di Taranto e della salute dei cittadini con numerosi servizi, che vi riproponiamo

“Siete la mia forza”. Così la nostra Nadia Toffa ringrazia i cittadini di Taranto durante la cerimonia di oggi, in cui le è stata assegnata la cittadinanza onoraria di Taranto per i numerosi servizi dell’Ilva e sull’emergenza inquinamento in città. La Iena ha incontrato più volte i cittadini, parlando con le famiglie e i bambini, e ascoltando le storie di chi si è trovato a combattere contro il cancro, come la piccola Gabriella.

Nadia è anche madrina della campagna “Ie Jesche Pacce Pe Te”, realizzata dal gruppo “Amici del Mini Bar” di Taranto. Ha dato grande risalto alla raccolta fondi, tramite la vendita delle magliette, destinata al reparto di pediatria dell'Ospedale Santissima Annunziata di Taranto. 

La proposta di conferire a Nadia la cittadinanza onoraria è partita proprio dai cittadini con appelli e messaggi social. Oggi, il consiglio comunale le ha conferito ufficialmente il riconoscimento per “il grande impegno solidaristico e altruistico e la fondamentale attività svolta a sostegno del reparto di pediatria oncologica”.

“Oggi è una giornata speciale per me”, scrive Nadia in un post su Facebook. “Sono diventata cittadina onoraria di Taranto. Città martoriata e che amo e che difenderò sempre, come difenderò sempre tutte le città che in Italia vengono sfruttate e martoriate dall’inquinamento. È una promessa”. Domani dalle 14:30 Nadia sarà al quartiere Tamburi, tra i più martoriati della città, “dove ci sono i veri guerrieri che tutti i giorni combattono”.

Qui sotto potete vedere i servizi in cui Nadia Toffa si è occupata di Taranto.

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.