>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Pd e M5S: c'eravamo tanto odiati. E adesso? | VIDEO

Filippo Roma incontra i leader dei due partiti su cui si regge il governo Conte bis. Fino a poche settimana fa Pd e M5S giuravano che non si sarebbero mai alleati e si scontravano in Parlamento verbalmente e anche fisicamente. Ora che è scoccato l’amore, la Iena ha deciso di incontrarli per chiedergli di rettificare quelle dichiarazioni infuocate

Da quasi un mese al governo c’è un’inedita alleanza tra Pd e M5S. Ma i due partiti, che oggi sono diventati amici per la pelle, si sono a lungo combattuti, fischiati e insultati, fino quasi ad arrivare letteralmente alle mani!

Filippo Roma ha incontrato i leader di Pd e Cinque Stelle e altri esponenti dei due schieramenti. L’obiettivo è chiaro: chiedere loro conto di quell’odio che oggi si è tramutato in amore e vedere se siano disposti a rettificare le dichiarazioni infuocate di poche settimane fa.

Tra questi la vicepresidente grillina del Senato Paola Taverna, che contro Il Pd ci era andata giù pesantissima: “mafiosi, schifosi, merde”, urlava da un palco l’esponente Cinque Stelle. Avrà cambiato idea? Certo che sì e al microfono di Filippo Roma prova a giustificarsi in questo modo: “Voglio dimostrare proprio questo, ci siamo presi un onere per il paese. Magari mi ero sbagliata su di loro, perché no?”.

Come avranno reagito gli altri esponenti di Pd e M5S all’incursione di Filippo Roma? 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.