>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Pedofilia, abusi sui chierichetti del Papa? Chiesto il processo | VIDEO

Chiesto il rinvio a giudizio in Vaticano per don Gabriele Martinelli accusato di violenza sessuale. Noi de Le Iene abbiamo parlato per primi di questo caso due anni fa con Gaetano Pecoraro. Le indagini nella Santa Sede erano partite dopo la nostra inchiesta

Violenza sessuale con l’aggravante dell’abuso di autorità sui chierichetti del Papa: con questa accusa è stato appena chiesto in Vaticano il rinvio a giudizio di don Gabriele Martinelli, ex seminarista, oggi sacerdote. Noi de Le Iene vi abbiamo parlato per primi di questo caso con Gaetano Pecoraro nel 2017, finendo anche sulle pagine del New York Times: qui sopra potete vedere il primo servizio.

Le indagini nella Santa Sede erano partite dopo la nostra inchiesta. Il Promotore di giustizia del tribunale dello Stato Vaticano ha chiesto ora, con una decisione storica, il processo per don Martinelli e per don Enrico Radice, rettore del Preseminario San Pio X all’epoca dei fatti, con l’accusa di favoreggiamento. Gli abusi sessuali sarebbero avvenuti infatti nel Preseminario interno al Vaticano nel 2012.

“Nonostante i fatti denunciati risalgano ad anni in cui la legge all’epoca in vigore impediva il processo in assenza di querela della persona offesa da presentarsi entro un anno dai fatti contestati, il rinvio è stato possibile in virtù di un apposito provvedimento di Papa Francesco del 29 luglio scorso, che ha rimosso la causa di improcedibilità”, si legge in un comunicato della Sala stampa della Santa Sede, aumentando l'importanza storica a livello procedurale della decisione.

Con Gaetano Pecoraro abbiamo raccolto le testimonianze dei chierichetti che dicono messa in San Pietro con il Papa. “Durante la notte, quando non c’era più nessun superiore nei corridoi entrava nella camera infilandosi nel letto. Mi veniva praticata masturbazione, sesso orale. Io avevo 13 anni”, racconta uno di loro alla Iena. A questa testimonianza si aggiunge quella di un altro chierichetto del Papa che all’epoca aveva 15enne: “Mi prendeva il pene masturbandomi”.

Oggi don Martinelli ha 26 anni, nel 2017 è stato ordinato sacerdote per la diocesi di Como. Abbiamo provato a parlare anche con lui. Ai tempi dei presunti abusi sessuali era una sorta di “capo classe” dei seminaristi in Vaticano, suoi coetanei. Secondo l’accusa, avrebbe sfruttato questa posizione per imporsi nei confronti di alcuni con molestie e violenze sessuali. Da qui l'ipotesi dell'aggravante dell'abuso di autorità.

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

martedì e domenica ore 21.15, Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.