>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Dopo i record, Gianmarco Tamberi supera il salto in alto de Le Iene? | VIDEO

Gianmarco Tamberi, il saltatore in alto da record italiano, riuscirà a superare i salti dei nostri Corti e Onnis? Dopo due chiacchiere su sesso, sport e passioni, lo mettiamo alla prova

Ha stabilito il record italiano di 2.39 metri di salto in alto nel 2016. Ora Le Iene mettono alla prova Gianmarco Tamberi, medaglia d’oro ai campionati europei e già pronto a sognare le olimpiadi di Tokyo e Parigi, come potete vedere nel servizio completo di Corti e Onnis qui sopra.

“Ho iniziato a 17 anni seguendo le orme di mio padre che anche lui era un saltatore ed è il mio allenatore”, racconta Gianmarco. “Sono un saltatore che raccoglie l’energia della gente, mi dà forza. Quando prendo la rincorsa si spegne tutto per me e non vedo altro che la mia traiettoria”.

Qual è il segreto del suo successo? Bravura, ma anche qualche gesto scaramantico? “A una gara mi preparo non dormendo la notte e poi facendomi metà barba. Un gesto quasi scaramantico”, ci dice. “La prima volta l’ho fatta nel 2011 per caso prima di gareggiare, ho saltato 2.25 metri”.

A causa di un infortunio non ha potuto presentarsi a Rio e già sogna le olimpiadi di Tokyo e Parigi. Con lui parliamo pure della sua prima volta. “Sul tettuccio di una macchina: dal cofano siamo risaliti in mezzo alla neve”, dice ridendo.

Fino a qua conferma di essere un grande campione, ma accetterà la sfida de Le Iene? Lo portiamo al Palaindoor di Ancona, vogliamo vedere se è davvero pronto per le Olimpiadi. Gli chiediamo se alcuni sport hanno mai partecipato ai Giochi. Per rispondere dovrà utilizzare una pulsantiera molto speciale a 2 metri e mezzo di altezza. E questi pulsanti non sono altro che i pacchi dei nostri Corti e Onnis che per l’occasione indossano mutande verdi e rosse.

Supera brillantemente la prima sfida del “Vero o Fallo”. Il secondo match è invece “Sardo con l’asta” è il salto della bacchetta, una bacchetta molto speciale del nostro Onnis che se ci cade sopra…. So’ cazzi. E anche questa è superata. E poi via con il salto in auto. E infine la sfida conclusiva: “Tokyo a dove metti i piedi”. Anche con Le Iene si conferma un grande campione!

anticipazione
Una fonte, che preferisce restare anonima racconta dove e come sarebbe stato ammazzato a 18 anni Willy Branchi nel 1988, in un omicidio rimasto finora irrisolto. Domenica, dalle 21.10 su Italia1, lo Speciale Iene di Antonino Monteleone e Riccardo Spagnoli mostrerà il suo racconto integrale, ricostruirà tutto il caso e aggiungerà altre nuove clamorose testimonianze ed elementi

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Domenica 21.20, Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.