>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Un regalo incredibile per Alice, che ha mosso i primi passi a 16 anni | VIDEO

Siamo tornati da Alice, la ragazza che un mese fa ha mosso i suoi primi passi grazie a un esoscheletro. Dopo il servizio di Matteo Viviani, una donatrice anonima dal cuore grandissimo ha deciso di fare alla ragazza un enorme regalo. La sua reazione è commovente

Matteo Viviani torna da Alice, la ragazza che con i suoi primi passi, mossi a 16 anni, ci ha fatto emozionare. Alice è riuscita a stare in piedi per la prima volta un mese fa, quando, grazie a un concentrato di scienza, tecnologia e cervelli, è riuscita a farlo utilizzando un esoscheletro. Dopo aver provato questa grande emozione, Alice era consapevole di dover tornare sulla sedia a rotelle. Ma ha comunque voluto dare un nome a quell’esoscheletro così speciale: Felicità.

Dopo la messa in onda del servizio, i social sono stati invasi da commenti che proponevano di organizzare una raccolta fondi per aiutare Alice. E proprio quando stavamo iniziando a organizzarla è successa una cosa incredibile.

“Ho appena ricevuto una chiamata da una signora che mi ha detto: ‘ragazzi ho visto il pezzo di Alice, ho intenzione di regalarle un esoscheletro’”, racconta Matteo Viviani incredulo. “Io le ho detto che è un giocattolino da 150mila euro e lei molto semplicemente ha risposto che i soldi non sono un problema”.

E pochi giorni dopo quelle parole dette al telefono sono diventate realtà.

Siamo andati da Claudio, responsabile della divisione di riabilitazione e robotica di Emac, un’azienda italiana che si occupa di produrre e distribuire attrezzature tecnologiche avanzate per l’utilizzo in campo medico. Il modello che la generosa donatrice regala a Alice è esattamente quello che la ragazza ha provato il mese scorso. “Alice dovrà fare un training di circa 10 giorni”, ci spiega Claudio. “E anche suo papà lo dovrà fare in caso di emergenza”.

Ritirato il nuovo migliore amico di Alice, ci mettiamo in macchina per portarlo alla ragazza, che non sa niente di questa sorpresa. Quando ci apre diciamo alla 16enne che le abbiamo portato tutte le lettere cartacee che ci sono arrivate in redazione dopo il primo servizio. Quando Alice apre l’enorme scatola, dove pensa ci siano le lettere per lei, la sua reazione mette i brividi. Dice incredula: “Cosa ho io che altri non hanno?!”.

Matteo Viviani ha letto ad Alice il messaggio da parte della donatrice anonima che le ha regalato l’esoscheletro: “Cara Alice, ero molto tentata di venire a conoscerti. Ma per tanti motivi, primo fra tutti la mia timidezza, ho deciso che era meglio restare anonima. Una domenica per caso ero a letto con le mie figlie che hanno più o meno la tua età e abbiamo visto il bellissimo servizio di Matteo. Bellissimo soprattutto perché sei una ragazza super intelligente e di una sincerità disarmante. Ti meriti che la vita ti possa sorprendere oggi e mille altre volte ancora. Non ti stupire. Il mondo è pieno di persone che dedicano il loro tempo e le loro energie per gli altri, credimi. Il regalo lo hai fatto tu a noi”.  

- CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO ESCLUSIVO PER IL WEB DI ALICE CHE CAMMINA PER LA PRIMA VOLTA CON IL SUO ESOSCHELETRO A CASA SUA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.