>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Lo scherzo ad Alvin: il paracadute e due istruttori ubriachi | VIDEO

Il terribile scherzo di Corti e Onnis ai danni del povero Alvin. Hanno sabotato il lancio con il paracadute del conduttore inserendo nella performance due istruttori ubriachi

"Giù in 60 secondi" è il programma condotto da Veronica Ruggeri dove i vip si gettano con il paracadute. Pochi giorni fa, nell'ultioma puntata è toccato ad Alvin, il giovane conduttore televisivo e radiofonico con la faccia da bravo ragazzo. Prima della sua performance ad alto tasso di adrenalina, però, ha dovuto fare i conti con lo scherzo architettato da Stefano Corti e Alessandro Onnis.

Tutto inizia la sera prima in una taverna a Fano, vicino al campo volo, dove Alvin sta cenando tranquillamente con il suo agente e l’autista. Nel tavolo accanto al suo cenano, o meglio bevono, due tizi ubriachi marci. Risate e altro vino, cori e altro vino, balletti e altro vino, quei due sembrano proprio non volersi fermare. Alvin prova a calcolare quante bottiglie si sono scolati, ma è molto difficile tenere il conto. La nostra vittima vorrebbe continuare a godersi lo show offerto da quella coppia ma deve rinunciare perché l’indomani si deve lanciare con il paracadute ed è meglio affrontare una prova del genere con il corpo e la mente ristorati da un buon sonno.

La prima cosa da fare il giorno dopo è conoscere gli istruttori responsabili di garantire la sua sicurezza durante il lancio. Ed eccoli, uno disteso sul muretto di casa vestito con la tuta da parà, e l’altro che dorme in macchina con una bottiglia di birra in mano. Sono i due ubriachi della sera prima. Alvin entra nel panico e chiede spiegazioni ai due istruttori. Quello che non si regge nemmeno in piedi, con la voce impastata di chi fatica ad articolare pensieri e parole risponde “pensavo non si saltasse, le previsioni davano pioggia”.

Nonostante la nostra vittima chieda in tutti i modi di annullare il salto nel vuoto, l’allegra combriccola si avvia verso il campo volo. Però l’autista deve fermare la macchina perché uno degli istruttori deve vomitare. Solo quando l’auto arriva a destinazione saltano fuori Corti e Onnis e confessano la verità: è tutto uno scherzo de Le Iene.

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.