>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Lo scherzo a Andrea Pirlo: il figlio ladro e sotto ipnosi | VIDEO

Un Andrea Pirlo come non l'avete mai visto! Con Nicolò De Devitiis abbiamo fatto credere all'ex centrocampista della Nazionale che suo figlio, sotto ipnosi, ha rubato dai negozi intorno la scuola. Come reagirà il nostro Andrea?

Come tirare fuori emozioni forti, pure troppo, da Andrea Pirlo? Basta approfittare dell’apprensione che ha per suo figlio Nicolò! È proprio quello che abbiamo fatto nel terribile scherzo di Nicolò De Devitiis che potete vedere qui sopra. È il 23 maggio quando uno dei professori del liceo di Nicolò si presenta a sorpresa a casa dell’ex centrocampista della Nazionale e campione del mondo nel 2006. Andrea, avvertito con una telefonata, si precipita a casa. Il professore di ginnastica, in realtà un nostro complice, dà la brutta notizia: “I ragazzi sono indagati dalla polizia per dei furti intorno alla scuola”. Pirlo resta incredulo, poi arriva la telefonata dell’ispettore: “Suo figlio per ora è solo indagato”.

Quando Nicolò torna a casa, finge di cadere dalle nuvole di fronte alle insistenti domande del padre su questi furti. Sembra che il suo migliore amico Pier sia sicuramente coinvolto. Ma Nicolò nega ogni cosa e il padre sembra credergli: “Se esce una cosa così e tu ci sei dentro va su tutti i giornali”. Insomma, nel dubbio la ramanzina non manca.

Il mattino dopo il prof chiama Pirlo e gli mostra uno dei video incriminati. Per Pirlo si prospetta una terribile verità: il filmato mostra Pier, migliore amico del figlio, fermo sulla porta di un bar che controlla quello che succede all’interno. Mentre il barista si allontana compare proprio Nicolò, che da navigato rapinatore prende tutti i contanti dalla cassa e scappa. “Loro hanno forti ragionevoli dubbi che sia Nicolò”, dice il prof. “Sembra lui” fa eco Pirlo. Certo che è lui!

Il prof , Pirlo e Pier decidono di andare a chiedere qualche delucidazione in più dal padre dell’ultimo ragazzino indagato. Ma quando entra in casa Pier vede le foto del padrone di casa e ha un’illuminazione: quell’uomo è un ipnotista che plagia i ragazzi per mandarli a rubare. Ma quando si mettono a discutere con questo ipnotizzatore, l’uomo usa i suoi poteri e alla parola “rabarbaro” trasforma il prof in un cane! Pirlo si ritrova con un prof che crede di essere un cane, un uomo che sfrutta i ragazzini per mandarli a rubare e cosa fa? Ma un video naturalmente!

Escono di casa ma per loro non è finita: la giovane assistente del mago sta continuando a dare ordini al prof-cane. Pirlo tenta di annientare i suoi poteri tirandole addosso dell’acqua. Alla fine, di fronte a questa scena surreale, qualche passante cerca di suggerire a Pirlo che forse si tratta di uno scherzo. “No no, macché scherzo”. Niente, l’ex calciatore è irremovibile. Non ci resta che portargli suo figlio vestito da Iena per convincerlo che dietro c’era il nostro zampino!

L'ultima puntata

Appuntamenti in TV

Martedì e Giovedì ore 21.20 Italia 1

I SERVIZI DELL'ULTIMA PUNTATA

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.