>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Giornata dell'orgasmo: viva il sesso anche con sex toys e vibratori! | VIDEO

Una donna su due non raggiunge il piacere durante il sesso. Il 31 luglio è la Giornata mondiale dell’orgasmo: con Roberta Rei siamo stati in Olanda a conoscere una donna che per lavoro ha testato oltre mille vibratori. Per capire come goderseli senza correre inutili pericoli e migliorare magari le percentuali al femminile

Il 31 luglio è la Giornata dell’orgasmo, addirittura quella mondiale. Una delle parole più cercate sul web, ma ancora purtroppo “sconosciuta” per alcune nella vita reale. Una donna su due infatti non raggiunge il piacere durante il sesso

Per la precisione, l’87% degli uomini e il 49% delle donne raggiungono l’orgasmo e il 43% degli uomini non si accorge della frequenza con cui la partner raggiunge il proprio piacere. Sull’argomento “orgasmo femminile” dunque c’è ancora parecchia confusione.

A questo dato si aggiunge, magari non a caso, un’impennata del 300% nella vendita dei sex toys, soprattutto tra le giovani tra i 20 e i 30 anni per un giro d’affari da quasi 19 miliardi di dollari. Non tutti però sono sinonimo di piacere, alcuni rischiano di trasformarsi in pericolo: con Roberta Rei siamo andati in Olanda a parlare con una donna che nella vita ha testato più di 1.000 vibratori, come potete vedere nel video qui sopra.  

Ce ne mostra tantissimi di nuova generazione, come lo speciale Womanizer. E se non si raggiunge l’orgasmo, c’è pure la garanzia dell’azienda: cosa desiderare di più?

Orgasmo e sex toys: quali quelli pericolosi. Le foto

 
1 di 13

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.