>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Sesso con Tinder? Stop al pericolo omofobia nel mondo con l'opzione Lgbt

Tinder attiva l’opzione “Traveller Alert” per tutelare gli utenti Lgbt da eventuali pericoli nei 69 paesi in cui il sesso omosessuale è punito con la pena di morte o ci sono discriminazioni sessuali. Anche noi de Le Iene abbiamo dedicato uno dei Tinder e sorpresa di Mary Sarnataro alla comunità Lgbtq con una protagonista d’eccezione: Vladimir Luxuria

Si chiama Traveller Alert. Ed è una nuova opzione di Tinder che piace alla comunità Lgbt. L’app per incontri tutela i suoi utenti avvisandoli di quei paesi in cui continuano a esserci discriminazioni sessuali. Qui gli iscritti potranno nascondere profili o informazioni come l’orientamento sessuale e l'identità di genere per prevenire situazioni di pericolo.

Nella blacklist di Tinder ci sono 69 paesi, tra questi in nove (come Iran e Arabia Saudita) le relazioni con lo stesso sesso sono punite con la pena di morte

Noi de Le Iene abbiamo organizzato proprio uno dei nostri Tinder e sorpresa, realizzati da Mary Sarnataro, a tema Lgbt. E per farlo abbiamo scelto una protagonista d’eccezione: Vladimir Luxuria.

Dopo gli scherzi e le risate con lei abbiamo fatto quattro chiacchiere molto hot nell’intervista che vi riproponiamo qui sopra. “Sono andata con una donna. Ci siamo baciate con la lingua, le ho toccato il seno ma, quando lei è scesa con la bocca, lì sotto non si alzava niente”, ci dice parlando delle sue prime esperienze.

E il lato sentimentale? Secondo Luxuria, proprio perché per una transgender è facile trovare sesso (“i curiosi sono tanti”), è più difficile trovare l’amore: “Tra le lenzuola mi trattano come una principessa ma poi per strada si vergognano”.

Un’altra curiosità volevamo levarcela e allora le abbiamo fatto la domanda delle domande, ma Luxuria non ci parla di centimetri: “L’importante non è la lunghezza, ma avere qualcuno con cui godere”.

Guarda qui sotto tutti i gli Tinder e sorpresa di Mary Sarnataro e i loro protagonisti, da Elettra Lamborghini ad Alessandro Cecchi Paone, da Nina Moric a Taylor Mega, fino alla pornostar superhot Malena.

Tinder e sorpresa: sesso e follie con le "vittime" de Le Iene

Torniamo sul caso furbetti della raccolta dei rifiuti di Roma sollevato dall’inchiesta di Filippo Roma e Marco Occhipinti. Lo facciamo perché la sindaca Virginia Raggi continua a dare versioni diverse, sia sull’utilità della nostra segnalazione sia sulla commissione di controllo di Ama che avrebbe dovuto vigilare sugli operatori della raccolta. E crediamo che adesso la capitale meriti risposte definitive

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.