>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Il tronista Peracchi, Mercedesz, la figlia di Eva Henger, e il doppio scherzo | VIDEO

Un doppio tradimento tra Lucas Peracchi e Mercedesz Henger? Niente paura è solo un doppio scherzo de Le Iene e di Nic Bello

In ogni scherzo c’è una vittima e un complice. Nic Bello in questo scherzo de Le Iene ha invertito le parti. Lucas Peracchi voleva far cadere nella sua trappola la fidanzata Mercedesz, figlia di Eva Henger.

Tutto ha inizio nell’ottobre 2018, quando Lucas, ci contatta per fare uno scherzo a lei inscenando un tradimento. Insomma, un vecchio copione. Così noi contattiamo lei. Architettiamo lo scherzo in un agriturismo di Piacenza. Con una scusa lasciamo solo in camera Luca, al ritorno di Mercedesz lei scopre una ragazza nella doccia. La ragazza scappa in lacrime, per il tronista tutto segue il copione dello scherzo che lui le ha architettato.

Ancora non sa che il vero scherzo non è ancora iniziato. “Le cose sono cambiate tra noi. Non c’è più niente da dire”, dice Mercedesz a Lucas prima di spegnere il telefono e scappare. Lucas è in crisi pensa che lo scherzo sia saltato. Gli consigliamo di far passare qualche giorno senza svelarsi.

La bombarda di messaggi per l’intera giornata finché lei la sera riaccende il cellulare. Si danno un appuntamento in un albergo per chiarire. Lui pensa di iniziare lo scherzo nei confronti di Mercedesz invece è lei che ha una sorpresa per lui. “Mi dispiace che siano andate così le cose, da tempo non andavano bene tra noi”, gli dice Mercedesz. Il complice diventa la vittima dello scherzo. “Da un po’ di tempo anch’io ho un altro ragazzo. Alla fine entrambi cercavamo altre persone”.

Lui cede e le dice che stava facendo uno scherzo. Una versione che però proprio non convince Mercedesz. “Tu mi stai dicendo che ti stai facendo sbattere da un altro”. Tira due pugni alla porta, si ferisce alle mani e se ne va. A questo punto è il caso di dirgli che è lui la vittima di uno scherzo de Le Iene! 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.