>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Truffatrice o bipolare? Il nuovo incontro con la signora Mele | VIDEO

Nel primo servizio Alice Martinelli aveva preso un sacco di botte cercando di smascherare quella che sembra una truffatrice. A molto tempo di distanza sembra che le cose non siano cambiate: riuscirà un nuovo incontro a farla desistere?

Vi ricordate Maristella Mele, la donna che ha aggredito Alice Martinelli? Aveva preso a schiaffi la nostra Iena, le aveva strappato i capelli e cercato di portarle via la telecamera. Sembra la tipica truffatrice online: mette in vendita oggetti su Facebook, incassa i soldi e poi non spedisce la merce.

Di lei vi avevamo parlato in un precedente servizio, che potete rivedere cliccando qui. Avevamo intervistato alcune delle sue presunte vittime: sembra che Maristella Mele prima inventasse delle scuse, come quella di essere malata di cancro, per giustificare il mancato arrivo della merce. Dopo, passava alle minacce.

Dopo l’attenzione che ha avuto per il nostro servizio, avrà smesso di comportarsi in questo modo? Pare proprio di no. Alice Martinelli ha incontrato una ragazza, che denuncia di essere stata vittima della stessa truffa online che vi avevamo già raccontato. L’autrice? Sempre Maristella Mele, che a quanto pare non ha cessato la sua “attività”.

A questo punto la Iena decide di intervenire e si finge una acquirente dei prodotti della signora Mele: dopo aver comprato un suo braccialetto, mandiamo il pagamento e aspettiamo. Dopo qualche giorno in cui non riceviamo nulla, proviamo a chiamarla e la sua risposta è molto simile a quelle del passato: “Ho il pagamento di quel frocio, di quel cornuto del tuo ragazzo, quindi mettiti a parcheggio e attendi. Mi state abbuffando i coglioni!”.

È il momento di intervenire e la nostra Alice Martinelli torna dalla signora Mele. Questa volta però è armata di un caschetto per proteggersi! Anziché una nuova aggressione, però, la nostra Maristella mette in scena una nuova e spettacolare pièce teatrale: sostiene che le sono stati rubati i dati, che qualcuno vende al posto suo su internet e che pure il telefono le è stato clonato!

Ma dopo poco, la placida e indifesa Maristella lascia il posto alla Maristella furiosa: ricomincia a inveire contro la Iena e la troupe. Prova persino a schiacciare Alice Martinelli nella portiera della sua auto! Viene anche chiamata la Polizia e dopo l’arrivo della volante la signora Mele se ne va.

Pochi minuti dopo però ci richiama, e chiede un incontro per provare a spiegarci il perché delle sue azioni e la sua, almeno apparente, voglia di voltare pagina: “A volte ragazzi mi vedo bipolare. Scusami per l’altra volta ma non ero io…”. Non sappiamo se le sue parole siano vere o frutto di una nuova sceneggiata: sicuramente sembra una donna che ha bisogno di aiuto.

“Io ho fatto degli errori, sono pentita e quindi chiedo scusa. Qualora ci fossero stati dei danni sono pronta a ripararli”. Sarà vero?

L'ultima puntata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.