>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Vaccini, poca copertura: torna il rischio morbillo? | VIDEO

Il vaccino per morbillo-parotite-rosolia sotto il 95%, che garantisce la copertura per tutti. Stessa cosa in 4 regioni per la polio. Dopo le tante polemiche, compreso il Varicella Party di cui vi abbiamo parlato con Alice Martinelli

Dopo tante polemiche, resta un risultato (allarmante): dal passato potrebbero tornare a far paura malattie come morbillo e poliomielite. La copertura dei vaccini di bambini e adolescenti è tornata in aumento ma non basta. Il vaccino per morbillo-parotite-rosolia si ferma come copertura al 93,2%, in tutte le fasce di età, lontano dal 95% necessario per eliminarlo (parliamo della percentuale che garantisce l’“immunità di gregge o di gruppo”, ovvero che tutta la popolazione non sia a rischio). E in quattro regioni resta sotto al 95% anche quello contro poliomielite. Si tratta di Friuli-Venezia Giulia, Marche, Sicilia e Veneto mentre, sempre stando ai dati relativi al 2018 e comunicati dal mistero della Salute, mentre a Bolzano ci si ferma addirittura all’83%.

Noi de Le Iene vi abbiamo parlato, nel servizio del maggio 2018 che vi riproponiamo qui sopra, del caso della mamma che ha invitato mamme e piccoli a casa sua per un “Varicella party”. Ovvero una festa per trasmettere ai vari bambini appunto la varicella, già presa da una delle sue figlie. Obiettivo: farsi gli anticorpi ammalandosi senza dover passare dai vaccini.

Le polemiche si sono diffuse in tutta Itali, Alice Martinelli ha incontarto mamma Luana, che ha parlato di “un frainteso” ma le sue parole (“I vaccini non sono sicuri”), come potete vedere, sono sembrate lo stesso molto rischiose e sintomo di una cultura antiscientifica che può farci tornare indietro, fino alle battaglie che sembravano fortunatamente già vinte contro polio o morbillo. Senza contare poi che Luana riesce a scagliarsi anche contro le medicine in genere e anche contro la chemioterapia.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.