>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Vivere sotto la ciminiera della fabbrica che produce asfalto e inquinamento | VIDEO

Da anni centinaia di cittadini di Concorezzo alle porte di Milano accusano asma e malori. Abitano tutti vicino alla Asfalti Brianza che produce asfalto per le strade. Perché nessuno interviene? Alessandro De Giuseppe ha accompagnato il sindaco nello stabilimento nel cuore della notte, quando c’è il picco di emissioni. Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1

Mal di gola, bruciori agli occhi, asma sono solo alcuni dei malori che accusano alcune centinaia di residenti di Concorezzo alle porte di Milano. Tutti abitano vicino allo stabilimento Asfalti Brianza che come suggerisce il suo nome produce asfalti per le strade. Alessandro De Giuseppe ha raccolto i problemi dei cittadini che da anni chiedono l’intervento delle istituzioni. Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1 va in onda il servizio di cui vi proponiamo un’anticipazione qui sopra.

La Asfalti Brianza è un impianto industriale che produce asfalto. Per la legge si tratta di un’azienda insalubre di prima classe perché produce gas che potrebbero essere nocivi. Per questo dovrebbe sorgere “lontano dalle abitazioni” come è scritto negli atti invece si trova a poche centinaia di metri dai centri abitati.

“Verso le 23 si accendono questi camini non respiriamo più”, sostiene un residente. Ad Asfalti Brianza è consentito lavorare perché secondo i proprietari e le autorità del territorio non reca danno alla popolazione. Nel cuore della notte quando i cittadini accusano il picco di malori e miasmi provenienti dai camini dello stabilimento. Non ci resta che andare a citofonare al sindaco.

Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1 ricostruiamo questa vicenda parlando con tutti i soggetti coinvolti.

Un anno fa, il 13 agosto, ci lasciava la nostra Nadia. Ad un anno di distanza i suoi compagni di viaggio la raccontano, la ricordano, e la festeggiano. Le Iene per Nadia. Giovedì 13 agosto su Italia Uno in prima serata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.