>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Willie Peyote: “Ho pianto spesso davanti alle ragazze” | VIDEO

Willie Peyote si racconta: “I cani sono meglio delle persone che dicono che i cani sono meglio delle persone". Rapper, intelligente e sensibile: ci parla di ragazze, musica, politica e vita privata

Willie Peyote si racconta a Le Iene. Il rapper, dichiaratamente tifoso del Torino e di sinistra, ci ha parlato di tutto: dai suoi gusti musicali fino alle relazioni sentimentali, con alcuni dettagli davvero piccanti sulla vita sessuale…

Della musica italiana pensa che “si potrebbe fare meglio”. Quindi gli abbiamo chiesto se abbia mai ascoltato un disco intero di Laura Pausini e risponde: “No, mai!”. Preferisce Vasco Rossi e Fabri Fibra. Willie è molto sensibile, l’alcol lo rende sia felice che triste. Dice sì alla legalizzazione della droga. Fuma erba? Si e reagisce sempre in modo diverso, ecco perché tutta questa confusione con cani e persone! Primo governo Craxi? “A parte che era tifoso del Toro non so nient’altro”. Politica? "Decisamente sinistra".

Cocaina? Mai stato un grande appassionato. Interessante, Willie! Pasta o sushi? Da vero italiano risponde: “La pasta!”. L’amour toujours? “No, una botta e via”. Il suo vestito più ‘ricco’ costa 200 euro e abita da solo, quindi ragazze…!

Innamorato? “È complicato”. Gli piacciono le donne con autoironia. A distanza però, meglio case separate. Piano B nella vita? Se non funziona come cantante, torna a lavorare al call center: “Buongiorno, io sono Guglielmo”.

Passiamo alle domande più piccanti. La prima volta l’ha fatto a 19 anni. Dove, non sappiamo…Per un accoppiamento gli basta che sia figa. Sesso con sconosciuta? “Sì, e siamo rimasti sempre sconosciuti”. E poi alcune informazioni davvero interessanti: “La donna più grande con cui ho fatto sesso aveva quasi 50 anni”. Ti piacciono le milf, Peyote! Era abbastanza ubriaco e non si ricorda tutto, grande Willie!

Sesso con due donne nello stesso giorno? “Si”. Con 3? “Si”. Con 4? “No, e chi sono…Rocco?”. No, sei Willie Peyote!

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.