>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Migranti si lanciano da un camion in coda: 4 fermati e un denunciato in autostrada in Liguria | VIDEO

Un gruppo di almeno 7 migranti è fuggito da un camion in coda lungo l’autostrada in Liguria. La Polstrada ha fermato 5 uomini giovanissimi denunciando uno di loro per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Almeno 7 migranti in fuga da un camion lungo la A26. È quanto si vede in un video virale che sta facendo il giro d’Italia. Anche Matteo Salvini l’ha rilanciato polemizzando riguardo alle code sulle autostrade della Liguria.

Il video è stato registrato da un autotrasporatore all’altezza dello svincolo che dalla A10, da ponente, oltre la galleria Tassara, porta alla autostrada A26 in direzione nord. Tra le auto in coda, c’è un furgone bianco. Il traffico è congestionato per la chiusura dell'autostrada verso Milano e i mezzi procedono a passo d'uomo. A un certo punto dal cassone spunta un migrante che dal tetto si lancia in strada. Una scena surreale che però è solo l’inizio. 

Guardate il camion di clandestini, guardate come si buttano”, commenta l’autotrasportatore che riprende la scena con il suo telefono. E intanto in meno di due minuti si vedono altri 6 migranti lanciarsi dal camion. Sono vestiti con abiti a maniche lunghe. Alcuni si fanno male lanciandosi nel vuoto. Altri si coprono il volto per non farsi riconoscere dagli automobilisti. 

Sono stati invece identificati dalla Polizia di Stato che è intervenuta dopo aver ricevuto la chiamata da vari testimoni. A Iene.it confermano che sono state fermate 4 persone: tre immigrati irregolari di nazionalità afghana, tutti di giovane età e un immigrato con regolare permesso di soggiorno, residente a Napoli. Quest’ultimo di nazionalità indiana è stato denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. In base alla ricostruzione della Polizia di Stato sarebbe stato lui a organizzare il trasporto dei ragazzi (alcuni alla vista della pattuglia sono fuggiti facendo perdere le loro tracce) e al momento la sua posizione è ancora da chiarire. In tasca infatti aveva un biglietto ferroviario di due giorni prima da Parigi a Ventimiglia. Sidice invece totalmente ignaro di quello che stava succedendo l’autotrasportatore alla guida del furgone. La sua targa è stata segnalata alla Polizia che l'ha intercettato al Valico del turchino. Ha spiegato di essere partito da Ventimiglia con destinazione la Romania. Non si era accorto di quello che succedeva nel rimorchio. 

Intanto nelle ultime ore il video è stato rilanciato su Facebook anche da Matteo Salvini. “Autostrade in Liguria bloccate a causa dell'incapacità del governo? Ne approfittano i trafficanti di schiavi con clandestini che si calano dal camion e si buttano sulla carreggiata! Davvero senza parole!”, ha commentato il leader leghista.

Un anno fa, il 13 agosto, ci lasciava la nostra Nadia. Ad un anno di distanza i suoi compagni di viaggio la raccontano, la ricordano, e la festeggiano. Le Iene per Nadia. Giovedì 13 agosto su Italia Uno in prima serata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.