>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

“Foto scambiate, non sono un boss”: la rabbia dell'ex di Silvia Provvedi | VIDEO

In passato Federico è stato fidanzato con Silvia Provvedi, la showgirl del duo “Le Donatella”, neomamma e da qualche giorno nella bufera dopo l’arresto per ‘ndrangheta del suo attuale compagno. Alcuni media, sbagliando clamorosamente, hanno diffuso la sua foto scambiandolo per l’uomo arrestato: “Ora ho paura e sto male, questo errore mi ha rovinato anche sul lavoro”

Uno scambio di persona in foto da parte dei media sta costando molto a un giovane dj argentino, Federico Chimirri, volto noto per la partecipazione a “Uomini e Donne” ed ex fidanzato di Silvia Provvedi. Federico ci ha mandato il video che vedete qui sopra per raccontarci tutto. Nel 2018 è stato fidanzato appunto per un breve periodo con la showgirl del duo “Le Donatella”. Ora è stato scambiato in foto per Giorgio De Stefano, attuale fidanzato di Silvia Provvedi finito in questi giorni in mezzo a una bruttissima storia di ‘ndrangheta.

Giorgio De Stefano, all’anagrafe Giorgio Sibio Condello, è stato stato appena arrestato infatti nell’ambito di una operazione della Direzione distrettuale Antimafia che ha fermato, nell’operazione “Malefix”, 21 persone che sarebbero tutte legate a vario titolo ai clan di Reggio Calabria De Stefano-Tegano e Libri.

Federico, che da anni vive e lavora come dj a Formentera, è ovviamente completamente estraneo a tutta questa vicenda ma la sua foto, abbracciato a Silvia ai tempi del loro amore, è stata pubblicata da alcuni media come se si trattasse di Giorgio: per lui è scoppiato il finimondo. Potete vedere qui sotto una di queste foto, con tanto di didascalia sbagliata...

"Tantissimi giornali, blog, pagine Instagram hanno pubblicato la mia foto con il titolo ‘arrestato boss della ‘ndrangheta’”, ci racconta Federico. “Sono iniziati da quel momento una serie di problemi, per me e per quanti collaborano con me. Io lavoro con la mia immagine, faccio il dj ed è successo che centinaia di persone hanno iniziato a scrivermi e a chiedermi informazioni e ho perso anche tantissime date di lavoro. Se molte testate, soprattutto blog, hanno fatto immediata rettifica dopo che sono state contattate dal mio legale, altri giornali continuano a lasciare in pagina la mia fotografia e neanche rispondono alle mie email. Mi lamento per la superficialità di alcuni giornalisti che senza nemmeno verificare rovinano l’immagine di una persona, che è anche la fonte del suo lavoro. Questa situazione mi ha causato anche un sacco di stress: lo dico per farvi capire il potere della stampa, soprattutto quando commette errori di questo tipo. Io non mi fermo: con il mio legale andremo avanti a tutelare la mia immagine. Voglio ringraziare Le Iene per questa possibilità”.

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.