>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Scuole chiuse e De Luca: dal latte al plutonio al videomessaggio dei bimbi | VIDEO

Ha deriso mamma e figlia perché alla piccola mancava la scuola. Stefano Corti e Alessandro Onnis hanno incontrato mamma Arianna che c’è rimasta male per quelle parole del governatore della Campania. Così tanti bambini, a partire dai suoi, spediscono un videomessaggio al governatore per chiedere la riapertura delle scuole

A marzo ce l’aveva con le feste di laurea e minacciava di “mandare i carabinieri con il lanciafiamme”. Poi è stata la volta della festa di “Allauin”, per lui “una stupida americanata importata nel nostro Paese”. Pochi giorni fa se l’è presa anche con una “mammina con una mascherina di tendenza e gli occhi ridenti e fuggitivi” che parlava della chiusura delle scuole. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ce l’ha con madre e figlia, “l’unica bambina d’Italia che piange per andare a scuola”. Arriva a deridere la scolaretta “una povera figlia, un ogm cresciuta dalla mamma con latte al plutonio”.

Stefano Corti e Alessandro Onnis si sono messi sulle tracce di questa famiglia. “Ci sono rimasta male quando ho letto queste dichiarazioni perché così offendi tutti”, dice mamma Arianna. E i suoi bambini non sono gli unici a cui manca la scuola! In tantissimi preparano un videomessaggio per il presidente De Luca e una di loro lo consegna agli uffici della Regione: “Da parte di Annachiara e di tutti i bambini della Campania in modo che possiate capire la nostra voglia di tornare a scuola”.

Ultime News

Vedi tutte
Loading