>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Tony Colombo e la tarantella dei neomelodici: dove sono finiti soldi e canzoni? | VIDEO

Antonio Valenti contatta Le Iene sostenendo che il suo sogno di diventare cantante si sarebbe infranto per colpa di Fabrizio Scippa e Tony Colombo, due neomelodici. Valenti, dice, si sarebbe ritrovato senza le canzoni promesse e senza 20mila euro. Scoprite come è andata davvero con Alessandro di Sarno 

Tre neomelodici litigano perché ciascuno di loro ritiene di essere stato raggirato dall’altro. E, come nelle migliori commedie napoletane, tutti fanno un po’ i furbi e tutti hanno un po’ ragione.

“Io faccio musica neomelodica ed è stato il mio sogno fin da bambino. Per fare il salto tra i professionisti mi sono rivolto a Fabrizio Scippa”, dice Antonio. Il famoso neomelodico Tony Colombo, dice, si sarebbe impegnato a realizzare 8 brani per l’album d’esordio di Valenti, a stampare mille dischi e a realizzare due video musicali: tutto per 30mila euro. Il tramite: Fabrizio Scippa, ex manager di Fabrizio Corona, terzo protagonista della tarantella.

Mentre quel sogno sta per realizzarsi, Antonio Valenti viene a sapere che i 20 mila euro anticipati sono andati persi e, racconta, pure le canzoni. Gli altri però hanno ognuno un’altra versione. Chi ha ragione? Chi ha combinato il guaio?

Alessandro di Sarno riunisce questa strana banda di neomelodici cercando la verità e di mettere pace. Come andrà a finire?  

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.