>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Usa, marcia armata per chiedere la rimozione del bassorilievo di Stone Mountain| VIDEO

Sulla scia delle rimozioni di simboli considerati razzisti, il 4 luglio uomini e donne prevalentemente afroamericani hanno attraversato pesantemente armati il parco di Stone Mountain (Georgia)

Una marcia di manifestanti prevalentemente afroamericani e pesantemente armati ha attraversato il parco di Stone Mountain, in Georgia (Stati Uniti). La manifestazione si è tenuta il 4 luglio, giorno dell’Indipendenza, per chiedere la rimozione del bassorilievo che si trova nel parco di Stone Mountain. Sulla montagna sono infatti rappresentati alcuni dei personaggi più significativi degli Stati Confederati d’America, che difendevano la schiavitù degli afroamericani. Per questo per molto tempo Stone Mountain è stato considerato il simbolo della supremazia bianca. Qui sono avvenute anche alcune delle celebrazioni del Ku Klux Klan, gruppo razzista nato originariamente da ex militari dell’esercito degli Stati Confederati d’America.

Sulla scia delle rimozioni di simboli considerati razzisti che hanno interessato vari paesi dopo la morte di George Floyd, gli attivisti hanno chiesto la rimozione dell’enorme bassorilievo. Una manifestazione, quella del 4 luglio, che è circolata molto sui social, dal momento che i partecipanti erano armati dalla testa ai piedi, con cinture di munizioni e armi militari.  La manifestazione, però, è stata pacifica, come si apprende dal New York Times, che ha riportato le parole del portavoce della Stone Mountain Memorial Association, John Bankhead: “È un parco pubblico. Di tanto in tanto ci sono qui queste forme di protesta da entrambe le parti. Noi rispettiamo il diritto delle persone al primo emendamento. Capiamo le sensibilità che ci sono attorno a questa tematica. Le rispettiamo e permettiamo di manifestare fin tanto che si tratta di una manifestazione pacifica, cosa che è stata”. 

Un anno fa, il 13 agosto, ci lasciava la nostra Nadia. Ad un anno di distanza i suoi compagni di viaggio la raccontano, la ricordano, e la festeggiano. Le Iene per Nadia. Giovedì 13 agosto su Italia Uno in prima serata

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.