>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Vigili anti droga di Milano, ecco una loro perquisizione: i dubbi, i soldi e i verbali | VIDEO

Luigi Pelazza ci mostra le immagini e gli audio di un’operazione da parte dei vigili antidroga di Milano. Si tratta, apparentemente,  degli stessi agenti di cui ci siamo occupati nei precedenti servizi. Abbiamo parlato con chi ha assistito a quella perquisizione 

“Hanno citofonato identificandosi come Metropolitane Milanesi. Nel momento in cui apro la porta, mi spingono dentro, senza identificarsi”, sostiene il figlio di uno spacciatore della periferia di Milano. È il primo pomeriggio del 7 ottobre 2020, davanti a lui sembrano esserci i quattro vigili della polizia locale di Milano di cui ci stiamo occupando da qualche settimana. 

La perquisizione che potete vedere nel servizio di Luigi Pelazza qui sopra è avvenuta una settimana prima rispetto al nostro incontro con l’ex trafficante di droga, quello che dice di aver fornito informazioni ai vigili in cambio di soldi. E al contempo è stato il primo a gettare ombre sul loro operato, tanto che è riuscito a registrare una conversazione con loro (qui il primo servizio). Dalle parole sembra più un accordo economico che uno scambio di informazioni: “I tuoi 10mila euro li prendi sicuro”, aveva detto uno di loro al nostro gancio.

Nel nuovo servizio dell’inchiesta di Luigi Pelazza ci sono ancora di mezzo soldi, droga e una perquisizione. A raccontarci quello che sarebbe successo è il figlio di uno spacciatore. 

Ci hanno detto di uscire dalla mia stanza perché dovevano fare la perquisizione”, sostiene il ragazzo. “I vigili hanno trovato droga e soldi e hanno messo tutto in un sacchetto”, racconta ancora. Le telecamere intanto registrano le scene di questa perquisizione: potete vedere cosa è accaduto nel servizio in testa a questo articolo

Davanti a questo nuovo episodio, Luigi Pelazza si appella ai vigili di Milano che lavorano con dedizione: chi sa qualcosa in più rispetto a quanto vi abbiamo mostrato parli, anche in forma anonima. 

Leggi anche

Abbiamo documentato una conversazione che sembra un accordo economico intorno alla droga. A parlare tre vigili della polizia locale di Milano con un loro informatore, nostro complice. "Se scappa meglio, così ci prendiamo la nostra roba e ce la dividiamo senza problemi", dicono ripresi dalle nostre microcamere. Luigi Pelazza ha indagato e ora il comando vuole chiarire queste frasi

Ultime News

Vedi tutte
Loading