>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsmostra di piùTwitterWhatsAppClose
News |

Giovanni Ciacci, lo scherzo: il terrore del buio e la folle fuga in auto I VIDEO

Giovanni Ciacci, opinionista di Barbara D’Urso famoso per il suo pizzetto blu, è vittima di uno scherzo crudelissimo de Le Iene. Pensava di promuovere la sua nuova attività e invece si è ritrovato in un capannone, senza luce, con il proprietario del locale e la figlia segregata in una stanza. Dopo una folle fuga in auto ha scoperto che era tutto uno scherzo di Mitch 

Giovanni Ciacci, l’opinionista di Barbara D’Urso, è abituato alle battaglie con i temibili ospiti di Live - Non è la D’Urso ma non tutti sanno che ha una paura folle del buio. La Iena Mitch con l’aiuto di Daniele, un caro amico di Ciacci, gli ha organizzato uno scherzo che lo ha messo davanti alla sua grande fobia. 

Ciacci e Daniele hanno preso in affitto un capannone dove hanno creato delle stanze a tema cartoni animati per intrattenere i bambini nel dopo scuola. L’opinionista viene però a sapere che il proprietario del capannone vive al piano di sopra dello stabile e si lamenta spesso.

Dopo aver indossato cappello e mantello da maghetto, Ciacci si prepara alla performance ma la luce salta improvvisamente e il proprietario del capannone inizia a urlare: “E allora? È possibile che salta sempre la luce?”. L'opinionista va al piano di sopra per parlare con il proprietario ma si ritrova in una situazione alquanto pericolosa.

“Andiamo via, ti prego” Ciacci, atterrito dal proprietario, per difendersi si impossessa di un coltello e lo nasconde sotto il cartone della pizza. A un certo punto salta di nuovo la luce e questa volta Ciacci resta da solo al buio con il proprietario. 

Qualcosa lo tocca e l’opinionista, terrorizzato, inizia a urlare: “Stia qua con me, la prego signore". Daniele arriva nella stanza e tranquillizza l’amico mentre il proprietario si allontana per risolvere il problema della luce. In quel momento da una porta si sente la voce di una donna: “Mi sentite? Mi tiene chiusa… non mi fa più uscire” a parlare è la figlia del proprietario segregata in una stanza. 

Ciacci si fa coraggio, libera la donna e i tre, brancolando nel buio, riescono a lasciare l'edificio e scappare in macchina. Dopo poco si accorgono che il padre della ragazza li sta seguendo e inizia una corsa all’ultimo respiro durante il quale Ciacci non smette quasi mai di urlare. 

“Domani vai da Barbara D’Urso. C’hai una storia da raccontare…”, gli dice Daniele facendolo infuriare ancora di più. I tre, dopo un lungo inseguimento, tornano al capannone dove dovrebbe attenderli la polizia ma in quel momento il proprietario scende dall’auto e inizia a dare di matto. 

Ciacci è in preda al panico e inizia ad accusare un forte dolore alla spalla costringendo il nostro Mitch a svelare in anticipo lo scherzo de Le Iene. Per fortuna l’opinionista non si è fatto niente e può tirare un sospiro di sollievo. 

Ultime News

Vedi tutte
Loading